Ottimizzazione di Mac OS X: l'articolo di Musimac in linea per voi

In linea la seconda "puntata" di musimacLAB su ComputerMusic&ProjectStudio.

Questo mese musimac si occupa di un tema molto dibattuto, anche qui sui nostri forum: l'ottimizzazione di Mac OS X per le workstation musicali e, in genere, per i mac non proprio recentissimi. Nell'articolo troverete procedure di installazione, di settaggio delle preferenze e dei sistemi di mantenimento per avere sempre un sistema "in forma".

Scaricate e leggete…attendiamo i vostri commenti e richieste.

:-)

AllegatoDimensione
CMPS_22_TUT OSX.pdf707 KB

Re: Ottimizzazione di Mac OS X: l'articolo di Musimac in linea p

Aggiungo un commento a completamento degli ottimi consigli contenuti nell'articolo allegato.

La 10.4.10 è la più stabile e veloce versione di Tiger che il mio G5 abbia avuto il piacere di ospitare. (credo che il Finder sia stato segretamente migliorato e adesso è possible la sua chiusura senza ricorrere a Utility di terze parti)
Tutti i problemi da me denunciati in passato sono scomparsi (chermate blu in presenza di HD esterni USB) o comunque molto migliorati.

per un ulteriore aumento della fluidità e delle prestazioni generali consigli di usare Cocktail (non so se Onix abbia queste features ma ormai mi sono deciso di pagare i i circa 20$ della licenza di Cocktail :-) che comunque funziona anche in demo senza alcuna limitazione operativa

che consente di:
1 - Nascondere La Scrivania
2 - impedire a spotligth di indicizzare continuamente i dischi senza perdere le funzioni di ricerca. (come era su Panther)

Tutto questo è solo una constatazione personale dopo varie settimane di utilizzo

Spero di non aver fatto errori e attendo eventuali correzioni

Ecco le impostazioni che uso attualmente.

 

fermusic

Ciucciati il calzino [Burt Simpson] :-)

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

Giulia', Robbe', vi siete dimenticati il Consiglio Numero Uno: non installare cracconi ;-)

---

Roberto Giannotta

Trieste, Italy

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

@Fer: tutto giusto. Anche se l'indicizzazione del disco, su cartelle che usi per registrare ad esempio non è continuo ma si conclude quando hai aggiunto una serie di file (ad esempio dopo una take). Processo che porta via pochi secondi.
anyway, cocktail è un gran bel software e hai fatto bene a segnalarlo.

@rob:
diciamo che è il consiglio di buon senso che noi, da sempre, spingiamo come concetto di filosofia d'utilizzo e che tu meglio di tutti hai riassunto nel mitico "ernesto".
Non c'è nell'articolo per un motivo di pertinenza tecnica: puoi anche avere il crackone e questo può benissimo non influire affatto sulle prestazioni o corretto funzionamento di OS X. In molti casi è così, perchè il software esterno vive "autonomamente" rispetto al core system.
Le cose cambiano per i plugin però… sappiamo bene come spesso i software non originali creino dei casini immani… ecco la ragine di AU Validator ad esempio…
Un'altra buona ragione per essere onesti: lavorare con le cose originali acquistate fa funzionare meglio anche le DAW oltre che la nostra coscienza.
:-)

comunque alla fine questo articolo non ha avuto molto feedback, e ce ne dispiace. É sempre stato un argomento molto dibattuto… chi di voi ha provato le cose suggeritevi??
ciao

---
Giuliano Michelini
Musimac staff

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

Presente!
Purtroppo, da vero maleducato, ho dimenticato precedentemente di postare le mie impressioni; vedo di rimediare.

Anzitutto posso dirvi una cosa: grazie. Ho un macmini G4 e i vostri consigli si sono rivelati estremamente utili. Alla fine, seguendo quasi alla lettera le vostre istruzioni, ho registrato un tangibile miglioramento nelle prestazioni del piccoletto; ultimamente spingo 'sta povera bestia" al limite delle forze e di conseguenza ogni "centimetro" di ram risparmiato è un vero toccasana.
Grazie-grazie.
Continuate così ragazzi.

Rudi

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

Macchè maleducato... :-)
grazie rodolfo... non vorrei che il mio post fosse interpretato come un desiderio di auto-incensamento.
Volevo stimolare il feedback, appunto per capire come e quanto fossero state utili le informazioni messe insieme nel pezzo.
Felice che ti sia servito.

---
Giuliano Michelini
Musimac staff

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

Non c'è nell'articolo per un motivo di pertinenza tecnica: puoi anche avere il crackone e questo può benissimo non influire affatto sulle prestazioni o corretto funzionamento di OS X. In molti casi è così, perchè il software esterno vive "autonomamente" rispetto al core system.

A mio avviso la pertinenza tecnica ci sta tutta, invece, specie considerando il target a cui è diretto l'articolo: utenti che operano in audio/MIDI, che notoriamente di norma vivono di pane e plug-in craccati... ;-))

---

Roberto Giannotta

Trieste, Italy

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

Forse anche agli utenti win questo consiglio è utile, visto che di solito anche il sistema operativo è "non regolare…magari con tutto originale anche windows è un "gran bel sistema operativo…

scusate l'OT...

Tornando al tema, anche io ho gradito molto l'articolo (e i precedenti :-)

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

ripeto, è un problema innanzitutto etico e di serietà.
Non è legato strettamente all'ottimizzazione del sistema. Ovvero l'equazione
"non usare cracconi = il tuo OS X andrà più veloce"
non è sempre rispettata… per questo non lo potevamo scrivere. Poi che sia una cosa da non fare, ovviamente è sacrosanto.
Qui su musimac ci sono anche persone che, avendo comprato un soft originale, sono dovuti ricorrere a soluzioni "traverse" per poterli usare, ovvero nei casi in cui i sistemi di protezione funzionano anche troppo bene e non ti autorizzano il software... ma questo è un altro discorso.
;-)

---
Giuliano Michelini
Musimac staff

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

Io l'articolo l'ho letto un paio di mesi fa', e poi mi son dimenicato di commentare XD
Devo dire che avete spiegato in modo semplice un po' tutte le operazioni da effettuare per snellire e rendere performante OS X. Alcune, come del resto specificate anche voi, portano ad un guadagno irrisorio su macchine recenti, mentre questo guadagno può diventare consistente se la macchina in questione è vecchia.
Per questo non posso dare un feekback completo: ho una macchina recente, e le animazioni grafiche le ho lasciate tutte abilitate. Primo perchè credo che non avrei un vantaggio prestazionale consistente; secondo perchè è una macchina multi-purpose, e non mi va di avere un desktop troppo spartano.

C'è comunque un (piccolo) errore nell'articolo:

disattivate l'opzione "metti in stop il disco rigido quando possibile" (questo funziona solo sul disco di boot).

Funziona su qualsiasi disco (almeno, dalla mia esperienza).

-----
Se abbiamo un animale in casa, è più intelligente di qualunque computer. [Steve Wozniak]

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

ma guarda sta cosa non è ben chiara, perchè non tutti i dischi vanno in sleep. Il fatto stesso che nella lingua originale ci sia scritto
"put hard disk(s) to sleep..."

indica che nemmeno loro sanno quali sono i dischi che si metteranno a dormire (spin down) quando interviene il power manager. Perchè? Perchè, pare, che solo i dischi interni o comunque quelli configurati da apple funzionino correttamente in questo senso.
Apple stessa dice

"What happens when the computer goes to sleep (not just into idle mode or display sleep)?

On all computers:

* The microprocessor goes into a low-power mode
* Video output is turned off, and the connected display may turn off as well, or enter its own idle state
* Apple-supplied hard disks spin down
* Third-party hard disks may spin down
[…]"

quindi altri dischi "potrebbero" andare in sleep, e nel tuo caso ci vanno. Ma non è detto che lo facciano. Ovviamente allo scopo dell'articolo questo è paradossalmente positivo, perchè non è necessario configurare la preferenza in tal senso.
:-)

grazie della segnalazione!

---
Giuliano Michelini
Musimac staff

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

Figurati! :)

Giusto x fare il pignolo, ho verificato come funzionante questa funzione (di auto-sleep degli HDD) con due HDD Sata montati su due box esterni (diversi).
Bene, quindi ho avuto culo :D

-----
Se abbiamo un animale in casa, è più intelligente di qualunque computer. [Steve Wozniak]

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

ottimo utilissimo post!

----------------------------
Mac book pro, 2,16GHz, 2gRam.
Logic pro 7
Reason 3
Keyboard Edirol PCR-M30

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

ho una domanda:
se formatto l'HD e riinstallo tutto togliendo ical, imove, mail, e tutti gli altri programmini che non uso. posso cancellare anche altri dati dalla libreria riguardanti i programmi citati? se si quali?

se intervengo nell'account amministratore (root) negli altri account vi sarà una modifica oppure devo modificare tutti gli account?

--------------------------
Mac book pro, 2,16GHz, 2gRam.
Logic pro 7
Reason 3
Keyboard Edirol PCR-M30

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

ho una domanda:
se formatto l'HD e riinstallo tutto togliendo ical, imove, mail, e tutti gli altri programmini che non uso. posso cancellare anche altri dati dalla libreria riguardanti i programmi citati? se si quali?

Innanzitutto, a meno che tu abbia un HDD da 20 GB, non vedo la necessità di eliminare tali programmi. Anche se non li usi. Risparmieresti una quantità irrisoria di spazio e non miglioreresti le prestazioni della macchina :)

Se li vuoi eliminare comunque, compresi i dati in Libreria (che, dopo la formattazione, occuperanno una quantità di byte irrosoria, sempre ammesso che ci siano) oltre ad eliminare le App nella cartella /Applications devi andare in ~/Library/ e ~/Library/Application Support e cestinare le cartelle che rimandano ai programmi eliminati.

Puoi anche andare nella Libreria di sistema /Library e verificare allo stesso modo se c'è qualche cartella che si riferisce alle App, ed eliminarla.

Ma, ripeto, secondo me puoi fare a meno di questo sbattimento. Il gioco non varrebbe la candela :)

-----
Se abbiamo un animale in casa, è più intelligente di qualunque computer. [Steve Wozniak]

Re: Ottimizzazione di Mac OS X

ti ringrazio Frapox,

sono daccordo con te che non miglioro di sicuro le prestazioni eliminando detti file ma, visto che non li uso e che le prestazioni cmq non le peggioro, mi sembrava inutile averli là, xke non li ho mai usati e non li userò mai...

Mac book pro, 2,16GHz, 2gRam.
Logic pro 7
Reason 3
Keyboard Edirol PCR-M30

Re: Ottimizzazione di Mac OS X: l'articolo di Musimac in linea p

GRAZIE, un pò tardi, ma sono arrivato.
Stavo proprio cercando un articolo come questo, avendo appena piallato un G5 per utilizzarlo esclusivamente come workstation musicale.