Come recuperare un maledetto disco e vivere felici (?)

Oggi voglio condividere con voi una storiella… un po' a lieto fine. Ma con tante ore perse dietro…

Ieri mi trovavo presso una azienda per svolgere un training. Senza che io me ne accorgessi il mio mac book pro è stato spostato vicino a macchinari un po' sospetti (campi elettromagnetici a gogo!).
Fatto sta che senza dare alcun preavviso il disco si è **fermato** senza possibilità di riavvio.
Panico, disperazione.

 

Arrivato a casa, la prima cosa che ho fatto è collegarlo in Target disk mode al Mac Pro e tentare una riparazione: niente da fare, appena connesso il disco pianta tutto il sistema finchè non lo scollego. Incomincia anche a fare rumori sinistri… ormai penso che non ci sia più nulla da fare. Ma non mollo.

Ho recentemente acquistato TechTool ProToGo, ma non avevo mai provato la fantastica idea di utilizzare un iPod vecchio (firewire, bootabile) per la diagnostica. Fantastico davvero e velocissimo. TechTool mi analizza il disco, dice che c'è qualche problemino e mi ripara la directory. Cool!

Riavvio, niente... solo rumori sinistri. Comincio a disperarmi.
Provo con DriveGenius, un altro software interessante che, con il suo DVD mi dice che il disco è a posto. Pure utility disco, eseguita dal DVD di emergenza mi dice che il volume HFS è ok e che non necessita di riparazioni, ma ...clac clac...

:-(

Ho lanciato il surface scan che dalle 13 alle 20 circa ha rilevato 56 blocchi difettosi e poi si è piantato lì. …clac clac…
Nel frattempo avevo smontato il disco dal Mac Book Pro (una impresa non semplicissima, ma niente di spaventoso) e provato ad inserire nel mac pro. Anche così niente da fare.

La cosa allucinante era che avviando con dei DVD diagnostici questi andavano a leggere il volume, ma usando un Mac OS X "normale" il volume piantava al suo mounting tutto il finder e compagnia bella. Disk Warrior compreso.

Alla fine: Data Rescue! Questo softwarino geniale (in demo scaricabile già funziona!!) ti smonta i volumi *prima* di accedervi e se la directory tree è leggibile tenta di recuperarti i file che tu puoi scegliere sfogliando le varie cartelle. L'ho messo al recupero e mi ha salvato gran parte dei dati, leggendo il tutto da un case USB collegato esternamente al Mac Pro.

Quando era in procinto di terminare la copia dei file indicati, arriva mia figlia sgambettante, col piedino tira un calcione al disco nel case che finisce a terra, rompendo il case!!
(Aaaarrggh...ma tanto con quegli occhioni non puoi dirle nulla! :-P)

Domani termino il recupero. Intanto nel MacBook Pro batte ora un Seagate nuovo fiammante da 250GB. Apple aveva montato un Fujitsu, che a dire il vero ha sempre avuto dei rumorini sospetti...per fortuna che il grosso era già stato backuppato.

Eccolo qua, l'incriminato che mi ha fatto perdere giovedì pomeriggio e venerdì intero…

 

Cose che ho imparato dalla vicenda:

  • sempre stare attenti a dove si appoggiano i portatili… non si sa mai;
  • backuppare, sempre e comunque!! Anche ogni giorno, perchè no… i dati sono davvero troppo importanti. Alla fine con iBackup, gratuito si fa tutto egregiamente. O anche se volete con time machine (sempre gratis):
  • Data Rescue è un software ben scritto che funziona bene: per chi vuole avere uno strumento utilissimo in caso di necessità, lo consiglio assieme a TechTool e a Disk Warrior;
  • Mai lasciare un disco rigido volante (o altro di elettronico small size) vicino ad un neonato: loro adorano vedere volare le cose a terra!! :-))

 

ciao ciao

Giuliano

Re: Come recuperare un maledetto disco e vivere felici (?)

Data Rescue! Con la tua, sono già tre volte che lo vedo salvare il sederino a qualcuno, dove altri programmi hanno fallito :-)

Segnalo anche FileSalvage: non è granchè come programma di recupero, ma è stato l'unico che è riuscito a recuperare i dati da alcune schede Compact Flash erroneamente riformattate da un mio amico fotografo (e li avevamo provati TUTTI prima di FileSalvage).

---
Roberto Giannotta
Trieste, Italy

Re: Come recuperare un maledetto disco e vivere felici (?)

Oh yeah.. FileSalvage è forte proprio per le Memory Flash delle macchine, funziona bene.
Oggi devo dire che dopo il ravanamento di DriveGenius (scan in profondità del disco con ricerca dei bad block) il disco incriminato ha ripreso a funzionare benissimo dentro ad un case USB!!
Ovviamente ora copio la rimanenza e poi lo formatto a basso livello...

Uff... spavento!
Ragazzi, fate backup, sempre e spesso!! Se sentite rumorini...sostituite subito. 50€ valgono tutti i dati!
:-)



--
Giuliano Michelini
Musimac Staff

Re: Come recuperare un maledetto disco e vivere felici (?)

Scena:
mio fratello con il MacBook sulle ginocchia, lavora.
La figlioletta si lagna, vuole attenzioni, non riesce a farsi notare più di tanto.
Arriva vicino al padre, nascosta dal display, lo agguanta da dietro e lo gira al contrario!!
Avete presente quei Toshiba con il display che ruota?
solo che il Mac poi non funzionava, al contrario dei Toshiba...

UgOT

http://www.myspace.com/trafficarte

Re: Come recuperare un maledetto disco e vivere felici (?)

visto che siamo in Tema, linko questo comodissimo kit: http://www.newertech.com/products/produc...

ho risolti tanti casini sui dischi con qeusto!

Twatac [ttt] Sindone morpe #mela

Re: Come recuperare un maledetto disco e vivere felici (?)

Ma sai che ti TVB???

Mi si e' incriccata la chiavetta usb con quasi un giga di roba dentro...grazie graie grazie!

Filesavage e' un mito!

Damiano.

Re: Come recuperare un maledetto disco e vivere felici (?)

:-))
"Quando era in procinto di terminare la copia dei file indicati, arriva mia figlia sgambettante, col piedino tira un calcione al disco nel case che finisce a terra, rompendo il case!!"

e poi?!!..
"..avevo un secondo hd esterno fw, l'ho collegato ed ho riavviato il recupero. Fuori un forte temporale, tuoni e fulmini.. a pochi secondi dal termine un fulmine è caduto nella cabina enel a 100m da casa mia e, propagandosi lungo i cavi, mi è entrato in casa e mi ha fritto sia il mac che il disco esterno.."

:-) perdonatemi ma non ho resistito
resta il fatto che data rescue è una delle poche applicazioni per cui uno si potrebbe pure innamorare.
Mi ha rimesso in vita in due occasioni. La prima di queste, con l'ibook di un amico, il disco interno faceva un rumore simile ad una lavatrice tirata su di 1 ottava. Stava proprio male, al punto che data rescue riusciva a leggere i dati - moolto lentamente - ma solo se orientato in verticale!
Mentre io cercavo di mantenere l'ibook in perfetta verticale, il mio amico in ginocchio sul tappeto pregava in silenzio.
Sembrava di stare in sala operatoria.
---
gianluca

Re: Come recuperare un maledetto disco e vivere felici (?)

..pregavo in ginocchio sul tappeto orientato verso...Cupertino!