Apple Magic Trackpad, in prova per voi

Autori: 
Roberto Lanzo
Giuliano Michelini

Il Magic Trackpad è quello che molti di noi aspettavano da tempo, un dispositivo a lungo rumoreggiato e spesso anche confuso con le iniziali release di iPad. Questo nuovo dispositivo offre, finalmente, il potenziale intuitivo dei gesti Multi-Touch resi famosi dai notebook Mac e da iPhone anche agli utenti di computer desktop. Grazie alla superficie in vetro, il Magic Trackpad wireless consente di spostare agevolmente in su e in giù le pagine grazie allo scorrimento inerziale, pizzicare per ingrandire o rimpicciolire, ruotare un’immagine con i polpastrelli e sfiorare con tre dita per sfogliare una raccolta di pagine web o foto.

Il Magic Trackpad può essere configurato per supportare comandi a tasto singolo o doppio e consente di fare clic sia fisicamente sia con un tocco. 

Ovviamente il suo uso è davvero illimitato e tutto dipende dal programma in uso e dal suo supporto al framework di input che troviamo su Mac OS X. Fortunatamente software come Logic e Final Cut sono già sufficientemente “pronti” per il trackpad come lo sono analogamente sui notebook. Per far funzionare il nuovo dispositivo, i requisiti sono semplici: un Mac con tecnologia Bluetooth (quindi quasi tutti), due pile AA che vengono incluse (NdR: Apple fornisce da oggi anche un caricabatterie! Sono davvero completamente “green”…) e naturalmente Mac OS X Snow Leopard v10.6.4 con il più recente aggiornamento software.
Sempre in ottica di risparmio, Magic Trackpad rileva i periodi di inattività e si può accendere e spegnere con un interruttore per massimizzare la durata delle batterie, che Apple dichiara essere di diversi mesi.

magic trackpad

Chiunque sia abituato ai prodotti di apple, non può di certo restare sorpreso da un design minimalista, ma la nuova trackpad in tal senso, batte davvero tutti.
Immaginate una tastiera bluetooth di Apple di larghezza molto più ridotta e con al posto dei tasti, una superficie completamente piana e liscia e vi sarete fatti un’idea della nuova trackpad.
Nessun bordo, e praticamente nessun’area che non risponda al tocco, reparto batterie escluso, tutta la superficie, può essere “diteggiata”

Come per i notebook di apple, l’intero pad è cliccabile e non esiste alcun pulsante aggiuntivo.
Come da tradizione, il materiale utilizzato per la superficie è il vetro (anche se l’aspetto farebbe pensare all’alluminio) e la piacevolezza al tatto rimane quella eccellente dei portatili, ulteriormente esaltata dalle maggiori dimensioni.

magic trackpad

Installazione
Abbiamo provato la nuova trackpad con un MacPro e quindi con un computer originariamente non dotato di questo accessorio e di relativo software.
Questo non ha rappresentato affatto un problema ed è stato sufficiente abbinare la periferica via bluetooth e lanciare aggiornamento software.
Al successivo riavvio (doppio nel nostro caso), nelle preferenze di sistema è apparso il relativo pannello di controllo.
Le gesture previste sono le stesse dei Laptop e, complice un aggiornamento dell’ultima ora, sono persenti un paio di nuove funzionalità, tra le quali lo scorrimento inerziale che gli utenti di iPhone/iPod Touch già ben conoscono.

In uso
Complice la forma, la nuova Trackpad si abbina perfettamente alla tastiera bluetooth di Apple, ma a causa dell’assenza del tastierino numerico, nell’attesa che Apple si ravveda, noi l’abbiamo accostata ad una Logitech di Novo Mac Edition.

Gli autori che vi scrivono utilizzano normalmente un trackball di Logitech ed in alternativa il magic mouse di Apple o un altro mouse sempre di Logitech, ma dobbiamo dire che, probabilmente anche per via dell’esperienza maturata sui portatili di Cupertino, la sostituzione non è stata affatto traumatica neppure inizialmente.
La gesture sono immediatamente riconosciute e già con le impostazioni di default, tutto sembra funzionare a dovere. Un comportamento quindi, almeno nelle nostre valutazioni, sicuramente migliore del Magic Mouse.
Il tracciamento è ottimo, anche quando ci si muove di pochi millimetri, nulla a che fare quindi con la scarsa precisione/sensibilità della trackball di logitech.
Le funzionalità alle quali si ha accesso, sono al pari e spesso superiori (vedi la rotazione) a quelle offerte da dispositivi dotati anche di 8/9 pulsanti ma soprattutto, il problema del peso e del movimento per la mano è completamente eliminato (aspetto da non sottovalutare per chi passa ore ed ore in studio).

Magic trackpad on musimac desk

Chi utilizza il Mouse per parecchie ore infatti, soprattutto quando si parla di dispositivi wireless e che quindi contengono delle batterie, non potrà non apprezzare questo aspetto.

Nell’utilizzo con la applicazioni più comuni, le funzionalità offerte dalle gesture previste rendono sicuramente più comodo e piacevole l’utilizzo del computer come già sa che utilizza il Magic Mouse o i Laptop di Apple, ma è proprio in campo audio che questa periferica da il meglio di sé.
L’utilizzo dello Zoom infatti, rende la gestione della timeline davvero comoda ma soprattutto, è possibile trasformare il puntatore in una sorta di fader virtuale di utilizzare su mixer e controlli vari.
Questo permette, previa un’adeguata impostazione delle preferenze/l’utilizzo di due mani sulla trackpad, una gestione dell’utomazione senza precedenti.
In quest’ottica, la trackpad di Apple si pone come validissima alternativa ad i vari seistemi di input motorizzati monofader.

Conclusioni

Chi come noi aspettava questo dispositivo da anni, può dire che la sua pazienza è stata premiata.
La trackpad di Apple è sicuramente troppo giovane per trarre una conclusione definitiva e solo un lungo periodo di utilizzo ci aiuterà a capirne pregi e difetti, ma rimane il fatto che le possibilità offerte ci sono sembrate nel complesso le migliori mai viste finora.
Inoltre, vista l’impostazione basata su gesture, sicuramente in futuro vedremo ulteriori funzionalità, magari dedicate in maniera specifica alle DAW che utilizziamo in campo audio.
In definitiva, un dispositivo sicuramente da provare con attenzione, per non dire da comprare a scatola chiusa, come abbiamo fatto noi senza pentirci minimamente.

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

Grazie per questa anteprima!.. E' proprio per l'utizzo in campo audio, che sono interessato a capire come si lavora con questo trackpad.. l'approccio al puntamento è rivoluzionario ed ho la sensazione che dopo averlo utilizzato.. molti mouse (anche costosi) finiranno su ebay.

non abbiamo scampo (e io pago!!)

---

gianluca

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

Io sono anni che uso solo portatili, ed ho sempre preferito il trackpad all'eventuale mouse esterno. Tant'è che non mi trovo mai bene con i desktop. Era ora che qualcuno ci pensasse :P

______________________________________________________________

"There is only one good use for a small town...
You hate it! And you know you have to leave…"

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

io ho l'esperienza opposta, mi sono sempre trovato molto male con i trackpad, però questo, per il fatto che è grande, mi attira abbastanza, andrò a provarlo

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

Ah, però! Costa solo settanta euro...

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

Io devo dire che da quando uso il macbook pro con il multitouch  (che in sostanza dovrebbe essere il trackpad ma più piccolo) 

il mouse non so più nemmeno cosa sia....comodissimo, molto diretto e multifuzione..zero stanchezza della mano e

snellezza nel fare i movimenti...per me è il top.:-)

per il prezzo effettivamente è un pò tanto però se si considera che un buon trackball arriva anche a costare 120euro, secondo me ci possiamo anche stare perchè a mio avviso, pur non avendo mai usato un buon trackball tipo kensington, mi dà l'idea che sia più comodo il moltitouch....quanto meno più "reale nei movimenti".Imho

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

Ho da poco acquistato SlimBlade trackball di Kensington (deve ancora arrivare)  ..

secondo voi il Magic Trackpad e' una valida alternativa ? ( la cosa migliore e' provarlo lo so .. )

 

Mi sono detto, in fondo il trackpad ce l'ho gia' nel MacBook Pro e mi hanno sempre parlato molto bene del trackball, cosi' ho deciso  per quest'ultimo.

 

Con il mouse avevo problemi al polso ...

 

pero' leggendo l'articolo . .. forse, devo restituire il Kensington ?

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

ma io crederei anche di no:-)

se ormai l'hai acquistato direi che è sicuramente un gran bel aggeggino......

io tempo fa pensavo al trackball perchè mi faceva comodo

avere un qualcosa di staccato senza dover avere per forza il computer di fronte...pensavo al trackball perchè il mouse non mi torna proprio più...ora visto il trackpad per me è il massimo senza cambiare modo di lavorare ma se ormai hai già ordinato il trackball non credo tu abbia bisogno d'altro...poi ognun sa per se come si dice:-)

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi. Provato?

Si avvicina il Natale, ottima scusa per farsi il regaletto...  Chiedo a chi nel frattempo lo sta utilizzando con Logic come si trova. Grazie e ciao 

P.S. Ma perchè non esce un bel controller per Logic e C.?!

Robos

iMac 21" 2009 (SS 500 - 12 GB ram OSX yosemite) - LOGIC 9 / LOGIC X - MOTU ultralite MK3 - FATAR VMK-88 PLUS - AKAI ewi 4000S - Microfono Rode NT1 - Controller: Axiom Pro 25 - iPad2

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi. Provato?

Controller per Logic ci sono già — e adesso c'è anche l'iPad... :->

---
Roberto Giannotta
Trieste, Italy

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi. Provato?

Già... Ho notato l'M-audio Axiom Pro 25 che ha i settaggi auto per Logic  che abbinerei ad una MK Fatar 88 tasti.

Robos

iMac 21" 2009 (SS 500 - 12 GB ram OSX yosemite) - LOGIC 9 / LOGIC X - MOTU ultralite MK3 - FATAR VMK-88 PLUS - AKAI ewi 4000S - Microfono Rode NT1 - Controller: Axiom Pro 25 - iPad2

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi. Provato?

scusate c'è qualcuno che lo usa abitualmente con logic 9 ? come si trova?

grazie ciao

------------- west garda lake

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi. Provato?

Io con Logic 9 (e con tutti gli altri programmi) uso una combinazione tastiera + Magic Trackpad + mouse: è una soluzione che consiglio a tutti — si impara prestissimo quando è il caso di usare la tastiera, il mouse o il trackpaddone, e ci si muove veramente veloci.

---
Roberto Giannotta
Trieste, Italy

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi. Provato?

grazie rob, io ora uso tastiera e magic mouse (entrambi bluetooth) e mi trovo bene, il mouse è una figata però a volte mi serve indietreggiare un pò con la sedia x essere nel punto di ascolto ottimale e con il mouse sul tavolo è una rottura di c..

dunque mi chiedevo se con ad esempio il trackpad riussi a muovere corretamente i fader di logic e quant'altro all'interno del programma, con il pad appoggiato sulle gambe sarebbe il top.........:-) poi x altre cose continuerei ad usare tastiera+mouse........però non ho la minima idea se sia comodo o meno mixare usando il trackpad!

ciao e grazie

 

------------- west garda lake

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi. Provato?

Avendo un MacBook, il trackpad lo uso per forza e mi ci trovo generalmente bene sia con Logic che con altre applicazioni del genere.

 Il mouse lo uso di rado, ormai. Però lo tengo sempre a portata di mano poiché ho notato che la mia mano sul trackpad non ha sempre la stessa precisione.

Forse dipende dall'umidità della pelle e/o quella ambientale o dalla temperatura... sicuramente con la pelle secca, quando fuori fa freddo e dentro il riscaldamento è a palla, è un disastro.

A volte ho la pelle così secca che il trackpad non si accorge nemmeno che lo sto toccando. Chissà, forse ho dei momenti ectoplasmatici? :-)

Stessa cosa con le mani troppo umide, a cui si aggiunge il fastidio dell'eccessivo attrito.

Fatte salve queste due situazioni estreme, comunque, è ottimo.

Per i micro-movimenti faccio rullare il polpastrello e la precisione è veramente micrometrica.

Credo, però, che la cosa migliore per ottenere velocità e precisione sui fader, sia una superficie di controllo con i fader veri...

Willy

 

Yes, I need a drink, alcoholic of course, after the heavy lectures involving quantum mechanics...

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

Stavo valutando anche io la possibilità del trackpad ma temevo che con snowleo non andasse bene o che fosse meno pratico di quanto pensassi, a quanto pare è un'ottima soluzione; io uso il "topo con la pallina" e devo dire che mi ci troverei veramente bene se non fosse che oramai la pallina......soffiare non basta più, sfregarla sul foglio bianco nemmeno, smontare tutto manco ci provo....peccato mi piaceva... ma da ciò che ho letto non penso ne sentirò la mancanza :)

iMac20" 2GHz mid 2007 intelcore2duo hd250 4Gb DDR2  logic pro x 10.3 novation 25Sl MkII  akai mpd218 El Capitan 10.11.6

 

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

grazie x i consigli, mi sa che appena sono in zona brescia passo al reseller apple e lo provo di persona, intanto grazie a tutti! e auguri....

ciao

------------- west garda lake

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

Apple Magictrackpad arrivato un'ora fa: ..zzo ...ata! 

Gira quasi le balle non avere una tastiera sul display e dover usare quella fisica ;)

Lo consiglio: ottimo con snwleo chissà con lion...penso sia ancora meglio... addio pallina del topo!

 

 

iMac20" 2GHz mid 2007 intelcore2duo hd250 4Gb DDR2  logic pro x 10.3 novation 25Sl MkII  akai mpd218 El Capitan 10.11.6

 

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

ma ti trovi bene nell'uso  specifico con logic?

------------- west garda lake

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

L'ho testato solo superficialmente ma mi pare più comodo del mio mighty mouse con la pallina incriccata ;)

Mi devo un po' impratichire con logic, forse i comandi hanno funzioni differenti, in particolare trovo un po' di difficoltà con lo zoom( in logic senza usare il tool) e con il trascinamento, per il resto mi trovo benone; per quel che riguarda l'uso generico ho "imparato" in pochi minuti. Tieni presente che ho logic 8 e snow leo,magari con il 9 su lion è meglio ancora....secondo me dovrebbero in logic x, concentrarsi sull'abbinamento al trackpad magari di nuovi plug tipo che so, campionatore con pad vrtuali e roba simile, su iphone e ipad sta già accadendo...(ma questo è ot :) )

cmq credo che con logic il tracpad una volta presa familiarità sia molto più comodo del mouse, per quel che riguarda la precisione  a me pare ok (anche se devo prenderci ancora la mano) ma non sono un pro e non ho particolari esigenze.

Penso sia la naturale evoluzione del magic mouse(che non ho mai provato), poi considera che se molti riescono ad usare logic con il tracpad del macbook pro con questo è ancora meglio.

iMac20" 2GHz mid 2007 intelcore2duo hd250 4Gb DDR2  logic pro x 10.3 novation 25Sl MkII  akai mpd218 El Capitan 10.11.6

 

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

ok grazie stre x il tuo parere! ciao e auguri!!

------------- west garda lake

Re: Apple Magic Trackpad, in prova per voi

Ciao a tutti, vi segnalo un'utility FREE per MagicTracpad:
http://www.boastr.de

 

Funziona da snow leo in su.

iMac20" 2GHz mid 2007 intelcore2duo hd250 4Gb DDR2  logic pro x 10.3 novation 25Sl MkII  akai mpd218 El Capitan 10.11.6