Apple "green", meno keynote e più sostanza

Possiamo davvero dirci delusi se questa nuova "infornata" di Mac non è stata presentata ad uno sfarzoso keynote? Se l'entità delle novità è questa, decisamente preferisco rinunciare al palco ed al Jobs-Show (che ho sempre seguito con sfegatato entusiasmo). Si perchè anche se esternamente l'hardware di oggi è identico fuori (IVE è in vacanza meritata…) dentro sono molte le novità importanti.

macmini greener ©apple

 

Cominciamo con i piccoli di casa: oggi i mac mini sono dei best-buy. Siamo di fronte a macchine che a fronte di un prezzo quasi identico aggiungono un processore notevolmente migliore, una nuova scheda video con ottime prestazioni, due porte video, lo schermo esteso, la firewire 800, ben 5 porte usb… insomma, prestazioni degne del mac book ad una frazione del costo! Come dite, manca lo schermo? Filate da Unieuro (o similari) a comprarvi un economico Asus/Daewoo per meno di 100 euro e vivete felici.
Il Mini sta nello zaino, è un portatile :-)

 

Gli iMac hanno ricevuto un onesto speedbump, niente cose eclatanti ma un miglioramento su tutto però: processori più veloci, schede video nuove e più prestanti, dischi più capienti e soprattutto il doppio della Ram. Per poco più di 1000 euro vi portate a casa un gioiello assoluto (ve lo dice uno che ci lavora ogni giorno in un'aula di 16 iMac). Più di così a questi costi è impossibile avere, vista anche la qualità eccellente del monitor. Attenzione alla tastiera mini: potete ordinarla con tastierino numerico (ovvero avere la tastiera NORMALE) a costo zero basta specificarlo. Il perchè di questa scelta resterà la cosa più oscura dei prossimi 10 anni. Così come la produzione di una tastiera wire priva del keypad… forse i ragazzini di oggi non sanno a che servono? O la gente non usa più le shortcut? Boh.

 

Veniamo ai bestioni. Tutto nuovo, fantastico. Da dove cominciare? Dai processori "Nehalem" che rappresentano una vera svolta, per diversi motivi.
Non si tratta di speed bump (questi sono nominalmente più lenti degli harpertown): questi chip hanno una architettura che consente ai core di dialogare in modo diretto tra loro e, cosa più importante, integrano un Controller di memoria che funge da ponte da e verso la ram. L'ultimo collo di bottiglia, il più difficile, comincia ad assottigliarsi.
Ci sono ancora tre cose altrettanto importanti (come se non bastassero!). L'uso di HyperThreading, la tecnologia intel che molti davano per morta ritorna protagonista in modo esclusivo su mac e promette altrettanto bene con SnowLeopard. In pratica questa tecnologia permette a due thread di essere elaborati in simultanea parallela da due core, con l'effetto pratico per il sistema operativo di "vedere" il doppio dei core disponibili per l'elaborazione! 16 core non fanno male a nessuno se serve ;-)
TurboBoost consente, quando serve, di incrementare la velocità di un solo core quando questo viene sfruttato in modo intensivo. Uhm… dove ho già sentito questa storia? Ah già, qui su musimac, quando nessun'altro ancora ne parla :-)
Infine QuickPath, in pratica un nuovo controller che permette di mettere in comunicazione tutte le altre parti del MacPro in modo ancora migliore rispetto a prima.
Di fronte a queste cose, davvero epocali sulla carta (poi proveremo, non preoccupatevi!) gli aggiornamenti della Ram a 1066MHz, la scheda video e le altre novità sono ben accette ma assolutamente secondarie.
I risultati? Eccoli (ehi, ma dove avete messo Logic 8? Come dite, aspettate il prossimo upgrade per usarlo come benchmark? Va bene, ma sbrigatevi...)

 

MacBook Pro, l'aggiornamento più silenzioso della storia! Ora monta i processori che prima si potevano avere solo sui 17", ma anche qui poco da notare…

 

Nota a margine: questo aggiornamento segna la fine del connettore FireWire 400. Yuh-huu!!
La connessione 800 è più prestante e i suoi connettori più sicuri. Tutti a preoccuparsi se FW è morta e/o se è retrocompatibile!! Certo che lo è… stesso nome, una garanzia! Un po' come USB 1 e 2, funziona tutto senza problemi e i cavi 800 (9-pin)<->400 (6-pin) costano niente. La FW non è morta per il semplice fatto che è stata messa sul mac mini, segno che Apple la ritiene ancora una porta strategica. Non mi meraviglierei di ritrovarmela tra un anno sui nuovi mac book.

 

That's all. Con un po' di aggiornamenti software (tra cui un importante Airport…aggiornate, aggiornate!) abbiamo concluso la rassegna.
Vi manca ancora il Keynote dove si tiravano fuori i computer dalle buste? Sinceramente, da oggi, a me no. Lasciamo che Jobs si curi in pace e che apple prolifichi abbondante come oggi. 

 

Saludos :-)

 

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

Grazie, mi serviva proprio una conferma della perfetta retrocompatibilità della FW800
ho una Focusrtite Saffire Pro (FW400) e sto per comprare un imac
www.myspace.com/versoest

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

molte novità,l'APPLE c'è,
io ho solo sistemi windows
però sono contento della dinamicita dell'Apple.

manca solo il nome dell'autore che si firma

SALUDOS

SALUDOS anche dal sottoscritto

la vita è....
tutto un quiz

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

Hai ragione negli articoli non compare l'autore in alto.
Saludos! :-)

Per la FW: la compatibilità c'è, ci potrebbe essere un remoto problema con schede RME, ma ci sono delle soluzioni. In ogni caso aspettiamo le developer notes sulle macchine. Nel frattempo proverò a fare qualche test se mi capita a tiro qualche FF800.
ciao


--
Giuliano Michelini
Musimac Staff

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

l'unica vera novità è il MacPro, i due iMac da 20" e 24" hanno una buona scheda video ma la memoria in comune con la CPU, sembra che Apple sta cercando di allontanare i profesionisti dalle macchine base, tipo come i Macbook senza Firewire...

i Macmini costano ancora uno sproposito, ma è anche vero che la miniaturizazione costa, ma allora non sarebbe meglio un Macmini meno mini ma con un prezzo mini? (scusate il gioco di parole XD )

a parità prezzo/prestazioni è molto interesante il nuovo Macpro base, io ero tra quelli che sperava in un iMac Quad, sono il solito sognatore... huff :°°

iMac Quad a settembre ? magari con Snow Leo? o.o

Twatac [ttt] Sindone morpe #mela

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

Devo capire che già ne hai preso uno di 'sti bestioni??
Nei commenti alle news di Hardware Upgrade, fra i soliti scambi di insulti, c'è l'ammissione da parte dei Windows-addicted della superiorità come convenienza proprio di queste macchine.
Nel senso: l'equivalente Windows ( HP o autocostruito) costa di più...
Uno se n'è uscito con: "ma a me quello che non disturba è MacOSX…
:-o

UgOT

http://www.myspace.com/trafficarte
http://www.trafficarte.it

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

@ ugot

auahuahua, dove? su Punto Informatico ??
XD

Twatac [ttt] Sindone morpe #mela

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

Guarda meglio le config, morpe! ;)
Sugli imac, la ram condivisa è nei modelli 20" e 24" base.
Dal 24" 2,93 in su, è dedicata (256/512) con ulteriori opzioni in bto, fino alla radeon hd 4850.

Oggi vedo l'imac 24" 2,93 da 1700€, più prosumer che comsumer.

Per navigare in internet, email, ilife, office, 'semplici' montaggi video SD con final cut e 'semplici' song con Logic.. è più che sufficiente il macmini (magari con HD esterno fw800).

Anche io speravo nel grande salto con imac quad.. problemi di dissipazione da risolvere?.. costo delle cpu non ancora appetibile?? forse..

Comunque una svolta epocale nel marketing apple, che non aveva *mai* sfornato una simile serie di upgrade e nuove macchine (pro) com'è accaduto ieri.
..mancava solo un nuovo iphone e un update di logic.. e poi?!
---
gianluca

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

heheh!! ...intendevo che nel 20" e nel primo 24" quello da 1399 € hanno la ram video è condivisa, a parer mio manca un 20" magari con la GT120 e vram fisica, il 24" è enorme non tutti hanno una villa!! XD

Niente Quad... non credo sia un problema di calore svilupato, l'iMac G5 con logic a regime sta stabile sui 71°, non mi sembra che gli ultimi intel scaldino cosi tanto, credo che un iMac Quad andrebbe nel marketing del macpro, per questo Apple non lo ha fatto!

Twatac [ttt] Sindone morpe #mela

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

Ah, ok..

a parer mio manca un 20" magari con la GT120 e vram fisica, il 24" è enorme non tutti hanno una villa!! XD

Hai perfettamente ragione. La GT120 in bto avrebbe soddisfatto le esigenze di numerosi clienti che non necessitano di un 24" pur avendo bisogno di maggiori performance grafiche.
Questi americani.. tutto in grande!.. auto da 3000cc, torri da 50 piani, plasma 40" (minimo) e display da 24" per tutti (grandi e piccini) ... :-)
---
gianluca

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

Che vuoi di più da un mini?? Lo hanno completamente ridisegnato dentro, tutte le componenti nuove e con la firewire 800 (+ 5 usb). La scheda video è sufficientemente potente e hai ben due uscite video. Direi che più di così…

É senza dubbio il media center perfetto oggi come oggi ed è praticamente un portatile, ti sta nella borsa e ci puoi andare dal vivo.


--
Giuliano Michelini
Musimac Staff

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

... e io probabilmente comprerò un Mac Mini per collegarlo al TV LCD (1920x1080) del soggiorno... come se non avessi abbastanza computer in giro per casa! :->

P.S. A chi si lamenta del prezzo del Mini, faccio notare che arriva equipaggiato con Mac OS X 10.5; Windows Vista UItimate costerebbe da solo (senza PC) 300 euro... e Mac OS X è più avanzato di Vista Ultimate ;-)

---
Roberto Giannotta
Trieste, Italy

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

Quello che faro' presto pure io, Roberto, ho un tv lcd in salotto e sinceramente sarebbe perfetto come mediacenter.

Damiano.

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

Ben detto, Robegian!
A entrambe le cose :-)

--
Giuliano Michelini
Musimac Staff

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

[iper OT]
..vista ultimate??.. in che senso? vuoi dire che sarà l'ultimo?.. ne hanno avuto abbastanza di scrivere codice ineseguibile?!
:-))
---
gianluca

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

Io non limiterei l'uso dei nuovi MacMini a--- Mediacenter...

In fin dei conti (almeno sulla carta) ha le stesse prestazioni di un MacBook !
Perchè non utilizzarlo x fare musica magari con un bel 22" o 30" Lcd ?

:-)

Dave Masoch
Trieste (Italy)
www.myspace.com/modulo5
www.myspace.com/lowfidelityjetsetorchestra
www.myspace.com/davemasoch

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

verissimo anche questo...

Damiano.

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

Infatti - ma per fare musica, personalmente, uso altri Mac :->

En passant, un «difetto» del MacMini, in quanto a media center, è l'assenza del telecomando. Confesso che attualmente uso spesso il MacBook (bianco) come media center collegato al TV, e il telecomandino Apple è una benedizione... B-)

---
Roberto Giannotta
Trieste, Italy

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

e c'e' anche chi lo usa personalmente per scopi musicali
come in questo link :D
http://www.123macmini.com/gallery/displa...

Damiano.

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

Per la FW: la compatibilità c'è, ci potrebbe essere un remoto problema con schede RME, ma ci sono delle soluzioni.

Quali sono i problemi delle RME?
Che soluzioni?
--
Paolo Manfro
Savona, Italy

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

in alcuni casi con le porte FW800 e la FFace800 ci sono delle incompatibilità date dal chip Agere usato da apple per il bus. Mi pare che comunque abbiano fatto un upgrade da parte di RME per patchare la cosa…


--
Giuliano Michelini
Musimac Staff

Re: Apple "green", meno keynote e più sostanza

Trovato info... riporto a beneficio di tutti.

Tratto da http://www.rme-audio.de/forum/viewtopic....
Admin Knut (amministratore del forum RME): "The Lindy repeater cable is tested and fixes the Firewire problems of the LSI/Agere FW chip built into the recent Apple notebooks and iMacs. Other repeater cables and FW hubs should also work but are not tested, so there is no guarantee for success.
The upcoming revision 7 of LSI/Agere chip seems to work without the problem. We don´t know, when the new chip will replace the current revision 6 in Apple products, but will of course post it here when solid information are available."

Il link al Lindy Repeater... http://www.lindy.it/prolunga-attiva-fire...

--
Paolo Manfro
Savona, Italy