Anomalia Pro tools con virtual instrument EW Play

Salve a tutti,

ultimamente mi è capitata una cosa alla quale non so trovare una spiegazione.
Io, con il mio sistema, lavoro molto con librerie sonore campionate della East West, quindi utilizzo prevalentemente tracce “Instrument".
Le librerie East West che maggiormente adopero sono “EWQL Symphonic Orchestra Platinum” e “EWQL Hollywood Orchestra Diamond”, il motore che le legge invece è Play 4 sempre della EW.
Circa una settimana fa, ho creato una sessione con 8 tracce instrument sulle quali va una patch con appunto 8 strumenti. Ho registrato traccia per traccia le parti di ogni singolo strumento, per poi fare gli opportuni aggiustamenti (velocity, volume audio, ecc.). Ho appoggiato un riverbero su una traccia Aux alla quale le invio una o due delle tracce virtual tramite i bus. Ci sono anche dei cambi di tempo metronomico e alcuni dei timbri della patch sono un po’ modificati nella sezione “Player” di Play. La sessione in questione è a 48 kHz, 24 bit.
Bene, ecco l’anomalia: quando mando in playback la sessione, alcune di queste tracce non suonano o improvvisamente smettono di suonare. Questo problema si presenta tutte le volte che riapro la sessione e mando in playback, lo fa per 2/3 volte consecutive dopodiché, dalla quarta riproduzione in poi, smette definitivamente di farlo. Non che la cosa mi causi particolare disagio, infondo finché si tratta di rimandare in play 2 o 3 volte poco male, ma quello che mi chiedo è se vale la pena di continuare a costruire sessioni complesse quando si presenta un difetto del genere.
Il sistema Hardware-software che uso adesso ha circa 6 mesi; prima usavo un sistema LE (Mac G5 Quad Core 2,5 GHz, Mac OS 10.4.9, Pro Tools LE 7.4 con Digi 002) sempre con librerie East West EWQL Symphonic Orchestra Platinum, con motore Kompact e questo difetto capitava molto spesso. Con il sistema che ho adesso, molto più performante, è capitato solo una volta ma continuo a chiedermi da cosa possa dipendere e come poterlo evitare…
La cosa strana inoltre è che fino ad ora mi è capitato di fare sessioni molto più complesse di questa che ho descritto, per esempio ne ho una con 10 strumenti virtuali (Hollywood, Orc. Platinum, ecc.), sempre a 48 kHz, 24 bit, anche questa con cambi di tempo, velocity, volume audio, ecc., in più ha anche una traccia video, trattandosi di un lavoro per la realizzazione della musica per un trailer. Questa però non ha mai dato il minimo problema…boh!

Domanda: qualcuno sa dirmi che tipo di problema è questo che ho tentato di descrivervi?!
È mai capitato a qualcuno? C’è un modo per evitare o togliere questa anomalia?

In giro ho sentito dire che il motore Play della East West da un po’ di problemi ma non ho capito se si tratta di questo genere di problema…

Grazie per l’attenzione.