Se volessi insonorizzare una stanza ...

come da oggetto.

se mi venisse la malsana idea di insonorizzare una stanza di casa mia ....intendo sopratutto bloccare la maggiorparte del suono verso l'esterno (non ho intenzione di addentrarmi nello studio delle riflessioni e dell'acustica).

vorrei fare però qualcosa di abbastanza prodessionale, che possa dare l'aspetto di un piccolo studio in caso di clienti (io attualmente lavoro in uno studio).

secondo la vostra esperienza, qual'è la soluzione dal miglior rapporto prezzo/risultato?
è meglio il classico rivestimento delle pareti con fogli di piombo etc,,,, oppure meglio affidarsi alla tecnica "stanza nella stanza"?

preciso che non ci voglio registrare delle batterie e che posso fare anche a meno al limite della saletta di ripresa.mi serve sopratutto per fare delle preproduzioni.

lo spazio è un 5x4 totali con una finestra sul lato lungo.

Re: Se volessi insonorizzare una stanza ...

Il piombo scordatelo, a meno che non sei disposto a spendere un patrimonio sia per il materiale che per farlo star sulle pareti: pesa!
La stanza nella stanza si può fare, ma ti mangeresti un sacco di spazio, e se non stai al piano terra non è detto che il pavimento riesca a reggere il peso...
Pannelli di cartongesso accoppiato con lana di roccia?

Io ho fatto così:
tutte le pareti con 'sti pannelli due metri per uno, incollati con l'apposito mastice, soffitto di cartongesso avvitato su binari di alluminio a trenta centimetri dal soffitto, riempendo lo spazio con doppio strato di lana di roccia.
Risultato?
La stanza è un metro quadro più piccola ( le pareti sono cinque centimetri più in qua...) e nove metri cubi meno capiente ( fra pareti e soffitto...).
Ho appena finito le prove con la band che porto mercoledi dal vivo: due chitarre, tastiera, batteria e sax, oltre alle voci.
Nessuno nel palazzo s'è accorto che era una band a suonare, e non un programma tv...

Re: Se volessi insonorizzare una stanza ...

ciao ,ti ringrazio della risposta che mi è molto utile ...
per curiosità ... quanto è stata la spesa totale dei tuoi lavori ? sono lavori che si può fare da soli o c'è bisogno di personale specializzato?

io prenderei in considerazione anche soluzioni appunto tipo "stanza nella stanza ", cioè delle soluzioni preconfezionate fatte da ditte specializzate che costruiscono una sala a interna alla stanza; mi piacevano anche per il fatto che , in caso di cambiamento casa o vendita, queste strutture possono essere smontate abbastanza agevolmente e rimontate altrove, i costi però sono piuttosto alti, dai 5000 euro in sù :-((

Re: Se volessi insonorizzare una stanza ...

Tutta la pannellatura l'ho fatta montare dalla ditta, qualche anno fa mi costò 1800 neuri. A montarmela da me avrei risparmiato circa 600 neuri, ma il lavoro sarebbe venuto una zozzerìa, non c'avrei messo quattro giorni ma oltre un mese e starei ancora a bestemmiare per la fatica e la quantità di materiale sprecato...
Ripeto: lo studio è nel garage, quindi avrei pure potuto fare la stanza nella stanza, visto che non ho un solaio al di sotto. Tu vàluta attentamente il peso della steruttura che andrai ad infilare in quella stanza!

Da solo ho fatto il lavoro "sporco": la gettata di cemento sopra il doppio strato di guaina, il montaggio del parquet Ikea, la costruzione dei pannelli alla Ethan Winer http://www.realtraps.com/ che mi hanno eliminato un fastidiosissimo problema di "alte" metalliche.
E naturalmente ci faccio rumore...

Re: Se volessi insonorizzare una stanza ...

Ho utilizzato anche io cartongesso e lana di roccia (così come mi avevano consigliato) circa due anni fa mi è venuto il trip, quindi iniziato i lavori nella mia ex taverna5x4 ora studio4x3x 2mt di h e a lavoro terminato mi sono reso conto che potevo migliorare le prestazioni utilizzando non solo lana di roccia ma anche prodotti in lastre betumunosi tipo il celenit, oramai era troppo tardi.

Il piombo lo sconsiglio anc'io tra l'altro è radioattivo e sconsiglio anche i pannelli di gomma pesata (tutti ne parlano benissimo ma sono pessimi) li hoprovati e a mio avviso sono troppo leggeri per fermare il suono.

l'avessi fatto prima!

Re: Se volessi insonorizzare una stanza ...

Insonorizzare un locale all'interno di un appartamento, è molto più complicato che renderlo acusticamente neutro.

 

Nella mia vecchia casa avevo fatto costruire una stanza "galleggiante", perdendo parecchi metri quadri del locale originale.

La porta era pesantissima e ad incastro, come nei vecchi studi.

Il soffitto ribassato, le tubature dei termosifoni, eliminate.

 

Il tutto era stato progettato da una ditta che allestisce gli studi di registrazione ed ho speso un'enormità.

 

Beh, di notte non potevo lavorare lo stesso, disturbavo la coppia che dormiva al piano di sotto.

Il punto è che se il suono passa, non importa se sia poco, i vicini si innervosiscono lo stesso.

 

In buona sostanza, se il locale si presta, puoi fare qualcosa ma in caso contrario, valuta bene se valga veramente la pena di affrontare una tale spesa per poi ritrovarsi con un'insonorizzazione parziale e comunque con una stanza non trattata acusticamente.

 

Lo so che 1000€ per questa:

http://www.sennheiser.com/sennheiser/hom...

possono sembrare a molti una follia, ma in confronto alle rogne nelle quali ci si potrebbe andare a mettere insonorizzando un locale, sono una passeggiata.

  

 

          Roberto Lanzo

          Musimac Staff

Re: Se volessi insonorizzare una stanza ...

dire che quelle cuffie mi incuriosicono è direi poco .... le ho viste da mediaworld ( si , da mediaworld !!!) e subito mi sono chiesto cosa avrebbe potuto giustificare una tale differenza di prezzo rispetto alle normali cuffie da studio (intendo le classiche akg).

 

tu Roberto, per caso le hai provate ?

----------------------------
www.giovannirosina.it

Re: Se volessi insonorizzare una stanza ...

dire che quelle cuffie mi incuriosicono è direi poco .... le ho viste da mediaworld ( si , da mediaworld !!!) e subito mi sono chiesto cosa avrebbe potuto giustificare una tale differenza di prezzo rispetto alle normali cuffie da studio (intendo le classiche akg).

tu Roberto, per caso le hai provate ?

 

Veramente da MediaWorld? Sono stupito ...

 

Io ne ho un paio,  le uso continuamente durante il MIX.

  

 

          Roberto Lanzo

          Musimac Staff