Box esterno per HD serial ATA 3,5" consigli per gli acquisti

Saluti

vorrei acquistare un Box firewire 400/800 per un HD da 300gb serial ata 3.5"
ho visto in giro sul web qualcosa della pleiades ma i prezzi mi sembrano alti

tipo 140 euro per il box compatibile S-ATA
gli altri che ho visto costano la metà, ma sembrano riferirsi a normali HD IDE

ne conoscete di altri? qualche consiglio?

grazie, ciao

Federico

Se ti bastano SATA ed USB2,

Se ti bastano SATA ed USB2, puoi prendere questo:
http://www.coolermaster-europe.com/index...

Possiedo anche il Pleiades che dici, che in effetti costa di più ed è dotato anche di porte FW, ma il Cooler Master fa anche da Hub USB e costa un terzo.

Il suo sistema di dissipazione calore mi pare funzionare bene, anche meglio degli altri Case e fino ad ora, non mi ha dato alcun problema.

Aspettati prestazioni poco brillanti via USB, e questo non per colpa del case, ma dei Mac.
Io lo utilizzo via SATA.

Roberto Lanzo

è per final cut, mi serve firewire temo..

dovrò usare l'HD, che è un maxtor da 300 hg con 16mb di cache quindi abbastanza performante, come scratch disk per final cut hd.

la connessione firewire temo sia prioritaria, anzi sarebbe meglio addirittura una bella 800. anche se non ne sono convinto al 100%

secondo te una USB2, nonstante i noti problemi della nostra piattaforma con questa interfaccia, potrebbe essere sufficiente nel video editing?

la mia esperienza - positiva - in questo senso è unicamente con HD firewire 400 lacie D2 di vari tagli .

Federico

> Inserito da Federico

> Inserito da Federico Strinati il 26 Gennaio, 2007 - 16:29 dovrò usare
> l'HD, che è un maxtor da 300 hg con 16mb di cache quindi abbastanza
> performante, come scratch disk per final cut hd.
>
> la connessione firewire temo sia prioritaria, anzi sarebbe meglio
> addirittura una bella 800. anche se non ne sono convinto al 100%

Se il codec che utilizzi in FinalCut è il DV, ti bastano 3.6 MB/s.
Teoricamente, anche la peggiore performance che fanno i Mac via USB2, è in grado di lavorare con questi Tranfer-Rate.
In ogni caso, FW400 è più che sufficiente.

Se invece lavori il non compresso, il discorso cambia.

> secondo te una USB2, nonstante i noti problemi della nostra piattaforma
> con questa interfaccia, potrebbe essere sufficiente nel video editing?

Che computer usi? USB2 è più performante sui MacIntel, anche se non so se in maniera determinante.
Appena ho un minuto, provo è ti faccio sapere.

> la mia esperienza - positiva - in questo senso è unicamente con HD
> firewire 400 lacie D2 di vari tagli.

Io ho sempre avuto problemi con LaCie e tranne in alcuni casi, tendo a sconsigliarli.

Roberto Lanzo

devo lavorare in HD..

magari potessi lavorare in DV

ho un'ora di girato in formato 1080i50, ergo sono in HDV-Apple intermediate codec 1080i50 (sono su FC express HD al momento)
purtroppo i file generati in acquisizione da FC occupano moltissimo spazio e sono pesanti da gestire.

sto lavorando su due macchine, un G5 dual 2.0 ghz con 3 gb di ram ed un macbook core 2 duo 2.0 ghz con 2 gb di ram.

il primo, fra l'altro, quasi non ce la fa mentre il macbook è veloce ed al momento lo preferisco nettamente al G5, che per l'audio invece ancora si comporta bene con Logic 7.2.3 (ed anche con Cubase 4 direi).

aspetto gli 8core....

Federico

Non ci siamo ... nel

Non ci siamo ... nel frattempo ho provato il Tranfer-Rate del MacBook via USB2 e devo dire che surclassa il G5 quad, raggiungendo i 21 MB/s in lettura.
Siamo però lontani da FW, e perfino con la 400 puoi fare quasi il doppio.

Sono stupito della differenza di prestazioni che hai rilevato tra G5 e MacBook Core 2 Duo.
In realtà, i risultati dei nostri test, avvalorano la tua tesi (anch'io possiedo un MacBook Core 2 Duo), ma non mi aspettavo una differenza così pesante come tu la dipingi.

Potresti fare così, che poi è come ho fatto io:
Prendi il case di Cooler Master e collegalo al G5 tramite una scheda PCIe SATA.
Io utilizzo questa, che costa una cifra accettabile:
http://www.lacie.com/products/product.ht...
In futuro, potrai spostarla sul MacPro (ma li, hai già 4 slot per HD).

Quando lavori sul Laptop, puoi collegare l'HD esterno via USB, che comunque dovrebbe essere sufficiente.

In alternativa, se vuoi sfuttare le porte FW, puoi comprare il Case Pleiades o il nuovo HD esterno LaCie:
http://www.lacie.com/products/product.ht...

Personalmente, sconsiglio LaCie in questi casi.

Roberto Lanzo

Scusate l'intromissione

Scusate l'intromissione ma... qualcuno ha provato questi?
scusate di nuovo ma ... l'inserzione che vi propongo è su ebay

non sono in alcun modo legato all'inserzionista e non voglio fare pubblicità occulta: l'inserzione scelta è le prima che mi è comparsa

Detto ciò:
Difficilmente quest'accrocco supporterà il boot del sistema ma essendo Firewire potrebbe essere interessante

fermusic

Si può sempre modificare il

Si può sempre modificare il G5 ;-)

io con il disco da 500Gb montato al posto del DVD ottengo circa 60Mb/sec di transfert rate
Ovviamente sul G5

fermusic

PS. non credo alla storia del Macbook più veloce del G5 e tantomeno a quella di Cubase4 che (so per esperienza quasi diretta) ha serissimi problemi di crash e credo che lo stiano riscrivendo da CAPO!

beh credo che prenderò il

beh credo che prenderò il cooler master alla fine. il pleiades è decisamente troppo caro per un case.

riguardo alle differenze di prestazioni tra un G5 dual (quad non saprei) ed il mac book core 2 duo parlo per esperienza diretta (non quasi) e non per sentito dire da colleghi o amici.

Sono le macchine con cui lavoro da due mesi, tutti i giorni.

nel mio caso, e sottolineo è la mia esperienza non necessariamente proponibile a termine di paragone, il mac book nella transcodifica in HDV prima del riversamento sulla videocamera (e parlo di file molto pesanti generati dal codec intermedio 1080i50 di apple) con FC express HD 3.5 è più veloce anche di un 40%. Fatto che me lo fa preferire al PM avendo tempi stretti di consegna di un lavoro.

Nell'audio, con logic pro 7.2.3 le differenze sono meno marcate ma a mio parere ( p.es.absynth 4, FM8, B4 II, CS80v, cube 2, per citare i VI che sto usando di più al momento) sempre evidenti con un vantaggio visibile del macbook core 2.

riguardo cubase 4, che mi è arrivato dieci giorni fa e che sto usando ancora poco, confermo le mie impressioni positive rispetto alla versione SX3 che ho usato per un anno intero. Anche in ambiente windows. problemi al momento zero. Semmai non vede qualche VI, come SampleTank 2, almeno nel mio caso.

oggi ho anche fatto una prova molto empirica con handbrake per la compressione in Divx di un DVD video di 90 minuti per motivi di lavoro. al costo di perdere un pò di tempo ho voluto ripetere l'operazione su tutte e due le macchine con cui sto lavorando.

macbook 75 fps in media, ha finito il lavoro in 35 minuti scarsi
PM G5 54 fps in media, ha finito il lavoro in circa 50 minuti

tant'è.

non si tratta di far credere una storia a qualcuno, fatto per il quale non ho il benchè minimo interesse in tutta franchezza.

grazie come sempre a Roberto per i suoi consigli precisi e puntuali.

Federico

Se ti bastano SATA ed USB2,

Se ti bastano SATA ed USB2, puoi prendere questo:
lace=product_list&p_class=1278...

Ciao Roberto,

sono interessato a questo box. Come assorbimento delle vibrazioni (e quindi eliminazione del rumore prodotto dall'hdd) come sta messo?

Te lo chiedo perchè ho avuto un'esperienza non proprio positiva con questo case, che, forse anche per il fatto di essere bucherellato ai lati, ad HDD fuzionante fa un bel macello.

Grazie :)

Confermo i valori di

Confermo i valori di Federico.

Il macbook (io ho il core2duo) in transcodifica è una bestia! :)

Ma del resto si sa che da sempre gli Intel spaccano quando si tratta di questo :)

Ciao Fermusic, io ho il

Ciao Fermusic,

io ho il fratello (o cuggino :)) di quello che hai postato tu.

Trattasi del link che ho postato anche sotto, ma che ripropongo (link).

Il fatto è che, almeno in base al mio udito, che non ha pretesa di dettar legge, è abbastanza rumoroso. O meglio: trasmette alla grande le vibrazioni dell'hdd propagandole sulla superficie sulla quale è appoggiato, e che talvolta può persino amplificare tale rumore.

Quello da te linkato però è "chiuso" ai lati, non è forellato come il mio. Quindi non saprei se questo incida o meno sul risultato finale!

> Inserito da Federico

> Inserito da Federico Strinati il 27 Gennaio, 2007 - 02:16
>
> riguardo alle differenze di prestazioni tra un G5 dual (quad non saprei)
> ed il mac book core 2 duo parlo per esperienza diretta (non quasi) e non
> per sentito dire da colleghi o amici. Sono le macchine con cui lavoro da
> due mesi, tutti i giorni. non si tratta di far credere una storia a
> qualcuno, fatto per il quale non ho il benchè minimo interesse in tutta
> franchezza.

Federico, non volevo metter il dubbio le tue parole ed anzi, anche dai nostri grafici risulta quanto hai detto:
http://www.musimac.it/sites/www.musimac....
Utilizzo anch'io FCP, anche se per quasi esclusivamente con filmati DV e pensavo che con questo software, le differenze fossero meno rilevanti.
D'altra parte, lavorando il Quad, sono ancora abituato a pensare al G5 come una macchina estremamente performante.

Per quanto riguarda il Box, in effetti ti costa di meno il Cooler master + una scheda PCIe SATA (ammesso che ti serva), del Pleiades.
E ti posso garantire che le prestazioni di un HD connesso via SATA, sono migliori di quelle dello stesso via FW 800.

Roberto Lanzo

> Inserito da frapox il 27

> Inserito da frapox il 27 Gennaio, 2007 - 02:17
>
> sono interessato a questo box. Come assorbimento delle vibrazioni (e
> quindi eliminazione del rumore prodotto dall'hdd) come sta messo? Te lo
> chiedo perchè ho avuto un'esperienza non proprio positiva con questo case,
> che, forse anche per il fatto di essere bucherellato ai lati, ad HDD
> fuzionante fa un bel macello.

Non conosco il Box in che dici e quindi non posso fare paragoni.
Quello che ti posso dire è che nel Cooler Master, l'HD poggia su 4 piedini con molle (4 sospensioni in pratica), che lo tengono sollevato e lo spingono a contatto con la parete interna del coperchio in alluminio.
La zona di contatto è ricoperta con un materiale gommoso che evidentemente, si occupa anche di trasmettere il calore al coperchio stesso, facilitandone lo smaltimento.
Nella parte inferiore, il Case è traforato in modo tale da far circolare l'aria.

Insomma, tra piedini ammortizzanti, smorzatori gommosi e varie, il tutto mi pare progettato con criterio.
Tra l'altro, si apre tutto ad incastro e non c'è neppure una vite.

Puoi scaricarti il manuale dal sito per farti un'idea.

Roberto Lanzo

Il rumore di cui parli lo

Il rumore di cui parli lo conosco bene anche perchè ho un paio di questi affare del tipo IDE.
Io ho eliminato il rumore scollegando la ventola interna... ma non lo uso mai per carichi di lavoro pesante.

fermusic

Anch'io ho il macbook

Anch'io ho il macbook (coreduo a 32 bit) e certo è un ottima macchina ma è quasi impossibile miXare un brano di Logic con più di 40 tracce...
non è il precessore il problema.
Un portatile non può sostituire un desktop

e poi

uso 2 UAD-1 e sul G5 è proprio una bomba con i suoi 4 HHD interni (modificato) ;-)
scusandomi per L'OT, vi informo che è la Universal Audio ha presentato la UAD-Xpander per i portatili con ExpressCard

http://uaudio.com/products/uad/xpander/i...

fermusic

Hai ragione i plugin

Hai ragione, i plugin universalizzati di terze parti ciucciano molte risorse se usati su un PPC

prova ad usare Absynth 3 sul G5 e poi apri il 4 ti accorgerai che l' Univesalizzazione porta con se questo fatto.

se vuoi confrontare le macchine ti consiglio di usare applicazioni PPC su G5!
(la legge di mercato pretende che i vecchi supercomputer G5 vengano "aiutati" ad andare in pensione.... visto che almeno qui, il sindacato non esiste ;-) l'arrivo di Leopard darà la botta finale!

Credo proprio che entro la fine dell'anno bisognerà (forzatamente) migrare (per l'ennesima volta) sui Mac Pro!

fermusic

MacBook e video editing

Scusatemi, forse vado un po' OT e chiedo venia per questo. Ho letto in questo thread di un uso del MacBook con Final Cut, se non ho letto male addirittura con filmati in HD. A questo proposito mi interesserebbe sapere come si comporta la scheda video integrata. Voglio dire, basta una dose generosa di Ram ed il MacBook si comporta bene anche nell'editing video? Grazie.

Il rumore di cui parli lo

Il rumore di cui parli lo conosco bene anche perchè ho un paio di questi affare del tipo IDE.
Io ho eliminato il rumore scollegando la ventola interna... ma non lo uso mai per carichi di lavoro pesante.

Il mio non ha la ventola interna! E' completamente fanless.

OK!Quindi il rumore è

OK!

Quindi il rumore è assente/accettabile? (secondo la tua valutazione ovviamente).

Scusa se insisto ma vista la mia esperienza non voglio correre rischi :P

precisazioni

>Federico, non volevo metter il dubbio le tue parole

Roberto, rispondevo a Fermusic e non a te.

ci mancherebbe altro, hai sempre risposto ai miei post, ed a tanti altri in lista, con la cortesia e la precisione che si conviene ad un professionista.

Nessuna vena polemica da parte mia, tanto meno nei confronti di fermusic che ringrazio anzi per aver risposto al mio post e con il quale - fra l'altro - sono d'accordo in linea di massima sul fatto che un laptop per quanto potente non possa sostituire un setup basato su un desktop performante che in termini di espandibilità non ha eguali.

La mia intenzione era solo puntualizare un argomento, riguardo le prestazioni delle due macchine, che mi interessa molto e nei confronti del quale le affermazioni di fermusic, confrontate alla mia esperienza quotidiana, mi sembravano inesatte.

Ho ordinato il cooler+scheda PCIe SATA stamattina.

per blackpapaya, il macbook si comporta bene nel video editing (ti parlo di FC express HD 3.5) anche con materiale HD 1080. Nel mio caso, per lavorare, ho collegato un monitor esterno tramite adattatore mini DVI apple ed il gioco è fatto (il display del macbook è troppo piccolo per lavorare con final cut ma anche con Logic e qualunque sw professionale ricco di palette).

il cotroller video integrato mostra i suoi limiti a mio parere solo nel 3d, ergo non puoi aspettarti grandi cose da sw come motion o peggio ancora dai videogames, dove il piccoletto nero và inesorabilmente alle corde ed il G5 vince..

ciao
Federico

> Inserito da Fermusic il 27

> Inserito da Fermusic il 27 Gennaio, 2007 - 10:37
>
> Hai ragione, i plugin universalizzati di terze parti ciucciano molte
> risorse se usati su un PPC prova ad usare Absynth 3 sul G5 e poi apri il 4
> ti accorgerai che l' Univesalizzazione porta con se questo fatto.

Secondo me, hai ragione e ti sbagli insieme :-)

Cioè, l'universalizzazione di per se non porta ad un decadimento di prestazioni sui PPC ed a parte il maggiore spazio occupato sull'HD, l'applicazione rimane identica.
Però, pochi sviluppatori sono usciti con la versione universalizzata di software che avevano già in listino e questo, allo scopo di rendere l'operazione più "digeribile" dall'utente, visto che si paga.
Se N.I. avesse universalizzato ABSynth 3 facendolo pagare, non sarebbe stato molto corretto.

Quindi, applicazioni nuove ... però, a questo punto, chi ci garantisce che ALTIVEC ad esempio, sia stato debitamente considerato dai programmatori di N.I. (e da qualunque altro). Già non lo facevano prima (pensa ad Ableton), figuriamoci adesso che il PPC va a morire.

Quindi è molto probabile che le nuove applicazioni siano ottimizzate per Intel, ma non per PPC e che sia questa la vera causa dell'eccesso di divario di prestazioni tra le 2 piattaforme, e non l'universalizzazione in senso stretto.

Roberto Lanzo

Roberto, per favore non fare

Roberto, per favore non fare filosofia (e non mi sottOvalutare;-)
io parlo di Absynth4 e absynth3 e ho comprato un MacBook Intel apposta per VIGILARE :-)))))

il 4 non è ottimizzato per Altivec
risultato:
FA CREDERE AGLI STUPIDI che i G5 sono da buttare:
La cosa conviene ad Apple che fa di tutto per far girare i programmi con una "lettera dell'alfabeto che sta tral "I" e la "L"!!!

Basta vedere come il software update tratta gli aggiurnamenti

a tutt'oggi esistono applicazioni diverse per i PPC
Ichat per esempio, viene aggiornata in modo differente

IL SISTEMA è DIVERSO!!!

quindi su volete usare Final cut su un G5; dovete usare la vecchia versione per fare i paragoni di velocità!!!

Ho ragione ... e BASTA! :-D

fermusic

PS: tra l'altro ho gia subito a mie spese il passaggio dal G4 al G5
Adesso so!
Aspetterò fino all'ultimo giorno.

Quando Fermusic comprerà il Mac Pro sarà il momento giusto!!!

aggiungo in completo OT!

Se siete possessori di un G5 PPC e vi balena l'idea di comprare un aggiornamento verificate mandando email al produttore del software chiedendo lumi sul support ALTIVEC e specificando che sarete costretto a chiedere il rimborso se tale software non supporta il G5

Steinberg con cubase4 è avvisata!!!

Fanno PENA!

fermusic

ma perché non apri un tuo

ma perché non apri un tuo blog anzichè impervesare su questo forum?

Non so come i moderatori fanno ad essere così comprensivi.

Figurati, ma a te che ti

Figurati, ma a te che ti frega?
sei un moderatore?
Solo i moderatori possono moderare, il tuo intervento dovrebbe essere sanzionato (come attacco personale) :->

In più aumenta la veridicità di quello che affermo (visto che ti ha fatto scrivere direttamente addosso a me)

fermusic

a mia volta ti chiedo: e tu

a mia volta ti chiedo: e tu sei un moderatore per volermi sanzionare?

Il mio intervento è una normale reazione derivata dal fatto che non se ne può più in questo forum di leggere i tuoi semi-incomprensibili assai-inesatti-interventi-spesso-off-topic-con-tono-scandalistico!!

E bastaaaa!!

Apriti un blog e sparale grosse se ci tieni davvero!!

- chiudo -

Ho solo risposto a tono ad

Ho solo risposto a tono ad una tua provocazione.
Ma sarò felice di leggere le tue motivazioni che smentiscono quello che ho detto!
Invitandoti a parlare nel merito degli argomenti di cui ho scritto evitando inutili e puerili battibecchi!

possiamo aprire un nuovo Thread su Music bar se vuoi ;-)

che fai , ti incazzi?

sappi che io mi sto sbellicando dalle risate

fermusic

Ecco un moderatore

Ecco un moderatore che può moderare :-)

E' comprensibile che Frapox sia un po' irritato dai tuoi interventi: purtroppo non è l'unico utente del forum ad esserlo, perchè i risultati della tua diteggiatura sono spesso OT, talvolta imprecisi e quasi sempre redatti con un tono tipo so-tutto-io che inciterebbe al lancio di oggetti contundenti se tu fossi presente di persona ;-)

Invito Frapox a non eccedere nei toni, ma invito ufficialmente te, Giovanni, a pensare n volte prima di scrivere imprecisioni o impressioni soggettive spacciandole per verità assolute e/o conoscenze ganze: rendi il forum un posto difficile da consultare e ne declassi il valore informativo, così facendo.

---

Roberto Giannotta

Trieste, Italy

Obbedisco!

Obbedisco!
Scusa se ho contribuito a farti intervenire
(permettimi di dissentire sul fatto che io scriva cose imprecise spacciandole per verità assolute; perchè è palesemente ovvio che quello che scrivo è frutto di un mio punto di vista e giammai ho avuto l'intanzione di spacciarle come verità assolute,
Del resto credo gli interventi di tutti sieno in questi termini)

vi è qualcuno che ha verità assolute da declamare?

IO non sono tra questi!

Il fatto che ogni tanto qualcuno di voi creda questo mi sorprende non poco!

Del resto i miei interventi parlano chiaro!

fermusic

> Inserito da frapox il 27

> Inserito da frapox il 27 Gennaio, 2007 - 11:48
>
> Quindi il rumore è assente/accettabile? (secondo la tua valutazione
> ovviamente).

Il rumore dipende dal disco, non dal Case. Ci sono dischi più o meno rumorosi e questo dato è presente anche nelle specifiche degli HD.

Se invece ciò che vuoi sapere è se il Case vibra assiema al disco, innescando qualche tipo di vibrazione rumorosa, devo dire che con l'architettura del Cooler Master, questo mi pare veramente improbabile.

Attualmente l'ho utilizzato con dischi da 400 e 500 GB, e non mi ha dato problemi di alcun tipo.

Certo, se ci metti dentro la sega elettrica di "Non aprite quella porta", non garantisco il risultato ...

Roberto Lanzo

Il rumore dipende dal disco,

Il rumore dipende dal disco, non dal Case. Ci sono dischi più o meno rumorosi e questo dato è presente anche nelle specifiche degli HD.

Certo, lo so bene ;) Come del resto ho scritto nei post sopra.

Se invece ciò che vuoi sapere è se il Case vibra assiema al disco, innescando qualche tipo di vibrazione rumorosa, devo dire che con l'architettura del Cooler Master, questo mi pare veramente improbabile.

ok

Attualmente l'ho utilizzato con dischi da 400 e 500 GB, e non mi ha dato problemi di alcun tipo.

si però vorrei capire bene: non ti ha dato problemi, o per te è silenzioso ed è un buon case da impiegare in uno studio di rec ? :)
Scusa ma voglio essere sicuro prima di procedere all'acquisto (anche il mio non m'ha dato problemi ma fa un macello allucinante :))

Certo, se ci metti dentro la sega elettrica di "Non aprite quella porta", non garantisco il risultato ...

Attualmente qui sto usando un HDD da 160 GB della Seagate, che notoriamente è molto silenziosa, più di quanto non lo sia Maxtor ad esempio.

Credo che il mio sia proprio un problema di case sfigato, tutto qui. Probabilmente l'hdd emette una vibrazione che manda in risonanza il case, il quale anzichè smorzarla, la amplifica.

Comunque penso che andrò a ordinarmi pure io un Coolermaster. Se poi fa casino, ti picchio :D

pox, ma mi spiechi a coza

pox, ma mi spiechi a coza zervire un HD silenzioso? Kual ezzere vantaccio?

LOL Beh, innanzitutto il

LOL

Beh, innanzitutto il vantaggio è che se lo tieni acceso tutto il dì, non ti trapana gli orecchi e già questo è allietante :)

Poi in studio meno fonti di rumore ci sono, meglio è, no?

ecco perchè non mi era

ecco perchè non mi era venuto in mente :-P
spengo il computer ogni sera e non mi sognerò mai di aprire uno studio (che solo a sognarlo mi costerebbe troppo) :D