Il Mac fa i capricci

Salve a tutti,

ho un problema con il mio G5 PowerPC con OSX Tiger 10.11

Ieri ho fatto, come faccio sempre quando sono disponibili, gli ultimi aggiornamenti automatici.
Oggi, quando sono andato a riaccendere il computer, l'avvio non va a buon fine.

Dopo una trentina di secondi in cui l'avvio sembra regolare, invece di comparire la classica finestra di login, lo schermo da azzurro diventa nero e in alto a destra compare la scritta:

Darwin/BSD (power-mac-g5-di-enrico.local) (console)
Login:

A questo punto ho inserito la login e premuto invio, sotto a "Login" è comparso "Password", ma da questo momento la tastiera non risponde più ai comandi e non posso inserire la password.
Ho fatto vari tentativi e a volte lo schermo resta azzurro senza che mi venga fatta alcuna richiesta di login. Compare anche il puntatore del mouse, ma sullo schermo non c'è nulla su cui poter cliccare.

C'è qualcuno che mi può aiutare a riprendere il controllo del mio Mac senza dover riformattare e reinstallare tutto? Tra l'altro, a parte la gran mole di cose da reinstallare, se dovessi riformattare non saprei come fare a recuperare il mio portachiavi che contiene tutte le password e altri dati importanti, per non parlare della rubrica.

Vorrei provare a partire dal CD del sistema operativo, ma non mi ricordo cosa bisogna fare per avviare da CD.

Grazie dell'aiuto,
Enrico

Re: Il Mac fa i capricci

Puoi provare con Archivia e Installa
Inserisci cd, riavvii tenendo premuto C e quando vuoi installare usi l'opzione suddetta. Ma se s'è corrotta qualche preferenza rischi di portartela dietro anche così

Oppure puoi collegare la macchina ad un altro Mac via firewire e usarla in Target Mode, basta riavviare tenendo premuto T, e recuperare i dati. Quindi straformatti!

______________________________________________________________
"There is only one good use for a small town...
You hate it! And you know you have to leave…"

Re: Il Mac fa i capricci

Ciao prova come ti ha detto PlanetX, anche se a me sa tanto bootloader corrotto... o HD allo stadio terminale... spero di sbagliarmi... Se riesci a riavviare il sistema, dotati di HD esterno FW e clona il tuo disco con Carbon Copy Cloner.. avrai sempre un HD botable nel caso ti trovassi in panne. Io tempo fa e prima di Loeopard e Time Machine lo avevo fatto e mi ha salvato la vita. Anche perchè gli Hd non sono più affidabili... lo dico con cognizione di causa, visto che oggi pomeriggio ho passato le 4 ore di lavoro a sostituire HD da 500gb e installare RAID e server: 4 HD Western Digital morti in 3 mesi... Io avevo una cieca fiducia in WD, ma ora non so più...

Dave Masoch
Trieste (Italy)
www.myspace.com/modulo5
www.myspace.com/lowfidelityjetsetorchestra
www.myspace.com/davemasoch

Re: Il Mac fa i capricci

Grazie per i consigli ragazzi.
Ho provato "archivia e installa" e sfortunatamente la procedura di installazione si ferma con il messaggio "installazione non riuscita". La conclusione più ovvia è che l'HD ha qualche problema. Ne comprerò uno nuovo e reinstallerò tutto da zero.
A questo punto ho inserito un vecchio HD che avevo conservato con Tiger installato, ho passato momentaneamente l'HD difettoso come secondario allo scopo di copiare i files che mi servono, che poi sono quasi tutti quelli della cartellla utente, ma non so dove trovare il contenuto del portachiavi e di iCal e della rubrica indirizzi per farne il backup da ripristinare poi nel nuovo HD dopo la nuova installazione.
In quale cartella si trovano questi tre files e sotto quali nomi?

Grazie,
Enrico

[Edit] PS. a proposito di HD allo stadio terminale, l'HD in questione l'avevo comprato soltanto sei mesi fà (un Seagate Barracuda da 500GB). Se ogni sei mesi devo cambiare l'HD, più che la spesa quello che mi preoccupa è la gran perdita di tempo per reinstallare tutto il software, ore e ore di attesa, per non parlare di tutte le procedure di ri-autorizzazione e poi le varie messe a punto, dato che al termine delle installazioni c'è sempre qualcosa che non funziona come dovrebbe. Forunatamente le librerie di suoni dei vari software le ho messe su un altro disco (che ora ho momentaneamente tolto per fare spazio al vecchio HD).

Re: Il Mac fa i capricci

C'è qualcuno che mi può aiutare a trovare le cartelle di cui devo fare il backup prima di reinstallare tutto sul nuovo hard disk?

Credo di aver trovato il percorso di Mail che dovrebbe essere:
Utenti/Enrico/Libreria/Mail
e di iCal, che dovrebbe essere:
Utenti/Enrico/Libreria/Application Support/iCal
correggetemi se sbaglio.

Purtroppo non riesco a trovare il percorso del contenuto di "Portachiavi" e se non riesco a trovarlo mi perdo quasi tutte le passwords e alcune note protette che contengono dati importanti.

Chi mi può dare un aiuto?
Grazie,
Enrico

Re: Il Mac fa i capricci

Beh il portachiavi è nelle utility di applicazioni... prova a guardare li...
Per quel che riguarda i 6 mesi... non è una novità... ieri ho sostituito dai server del lavoro 3 Western Digital Sata Caviar da 10000 rpm.... rotti in 3 mesi... e meno male che era un Raid !!!!

Oramai non ci si puo fidare.... Se ne compri uno nuovo )l'altro comunque è in garanzia eh...) tieniti lontano da dischi a 10000 giri e prendine piuttosto 2 da 250... molto + affidabili, silenzioni e scaldano meno....

Dave Masoch
Trieste (Italy)
www.myspace.com/modulo5
www.myspace.com/lowfidelityjetsetorchestra
www.myspace.com/davemasoch

Re: Il Mac fa i capricci

Ti conviene, dopo aver montato il disco del mac su un altro in target mode, copiare tutto il contenuto della tua Library personale o addirittura della tua home. Dopo formatti e ri-copi le preferenze o i dati che ti interessano sul mac appena "ripulito".

Altrimenti provi con un archivia e installa a vedere se ti risolve il problema.

-----
Se abbiamo un animale in casa, è più intelligente di qualunque computer. [Steve Wozniak]