problemi nel craKKare ableton!

salve a tutti,
ormai da più di un anno uso ableton(craccato), ho usato quasi sempre la versione Live 3 fino a quando un bel giorno mi è apparso il messaggio di "copy violation" del sito www.ableton.com.
Dopo varie disinstallazioni e riinstallazioni, anche offline e quindi senza esser connesso, il problema tuttora sussiste anche provando ad installare la versione 5 con relativa patch per la licenza:la patch funziona facendomi passare dallo stato "demo mode" allo stato "unlocked", ma dopo qualche secondo di utilizzo il programma cerca di collegarsi ad una pagina .php del sito di ableton per la verifica del "serial + challenge code" e mi riappare il maledetto messaggio di cui sopra.
Ho provato a cancellare qualunque file ableton con estensione .plist relativo a possibili collegamenti col sito, ma senza esito.
Qualcuno può aiutarmi?
Grazie

ma dai! :D

ma dai! :D

L'importanza di

L'importanza di essere....

Io ti avviso, qui non si parla di software crakkati, e devo anche dire che non sei molto furbo tu ad aprire simili thread! I software si comprano... in bocca al lupo, fra poco partiranno le saette!!!

Sono quasi commosso...non

Sono quasi commosso...
non ci posso credere!! Appena due giorni fa ho dato dello sfigato a uno che cercava i crack qui.

Ora arriva quest'altro deficiente. E' quasi incredibile.
L'evoluzione dell'internauta è sempre affascinante.

Sei un Pirla. Con la P.
Sei bannato immediatamente.
Poi vediamo se segnalarti all'autorità competente per ciò che fai e chiedi in pubblico.

Intanto lascio su il thread, così per gustarmelo nei momenti buii.
Spero che Ableton ti folgori da lontano, visto che sei così fiero di quello che fai!!

bah. E poi mi si dice che dobbiamo mettere i cartelli?!

---
Giuliano Michelini
Musimac staff

Mi sa che Frapox ha ragione,

Mi sa che Frapox ha ragione, un bannerino......

ma dai...siamo seri!! ma te

ma dai...siamo seri!!

ma te lo immagini!? A rotazione con applestore:
"compra un ipod red e non fare del male scaricando cracckoni".
"Evita le ire di musimac, spendi 50€ e non essere un pirla taccagno"

basta, mi sono rotto le palle (scusate il termine) di questa gente gretta, ignorante e stupida che ancora crede che vivere di cracckoni sia il massimo della vita.

O rispettano il nostro regolamento o se ne vanno affanculo.
É molto semplice.

---
Giuliano Michelini
Musimac staff

come dici tu nell'altro

come dici tu nell'altro post, in effetti è triste....

Hai ragione senza dubbio, però il guaio è che esistono ste persone... In genere sono contrario al bannaggio istantaneo, chiamami stupido perchè dò sempre una second chance ;D (e certi non se lo meriterebbero)

Però una scrtta affianco al banner di Apple store "se ti piace e non lo puoi comprare non ne parlare qui"? ;D

Scherzo :=P

come ti adoro quando fai

come ti adoro quando fai cosi!!!
E' giusto che qualcuno le suoni a queste sanguisughe.
pensa che io conosco molta gente anche famosa (o che lavora con gente mooolto famosa) e non faccio nomi, che registra e -vendeee- cose che hanno fatto esclusivamente con roba pirata.
Io sono cosi felice di quelle quattro cose che ho, originali e pagate, che oltretutto funzionano moooolto meglio delle robe che mi avevano fatto provare loro (su pc naturalmente).
E' come i CD pirata, loro gli artisti si lamentano che devono tenere i prezzi bassi x i loro album e poi a casa non hanno un disco originale, solo mp3 troncate di brutto e cd masterizzati senza neppue i titoli dei brani ( e senza custodia)...da fighi!!!
concordo pienamente con tutto quello che dici...altro che banner, che risparmino su altre cose e che diano a cesare quello che è di cesare!!!

AnDy

Grazie del sostegno. Non è

Grazie del sostegno.
Non è che ci goda a fare lo sceriffo...solo che questo posto ci costa un sacco di fatica e sminuirlo con queste cose da dementi è avvilente.

Quindi…il prossimo cerca-K si becca una pallottola in mezzo agli occhi, in stile Tex!
:-D

---
Giuliano Michelini
Musimac staff

Crakkare

Compro la musica su iTunes Music Store, film e software sempre e solo rigorosamente originali, prendendomi sempre del pirla dalle persone che conosco, che senza ritegno scaricano a piene mani.

Ho fatto discorsi sul lavoro delle persone che fanno software o musica, a persone che lavorando dovrebbero meglio capire e comprendere come il proprio lavoro debba essere retribuito.

Ogni tanto leggo su qualche sito, qui a Musimac o altrove, di questa gente che senza ritegno e senza vergogna ti chiede anche aiuto!!! Però quando queste cose accadono, mi sento sicuramente meno pirla e più persona onesta e civile. Grazie Michelini!!!

Riguardo ai cartelli, non c’è bisogno di scrivere “vietato rubare” all’entrata del supermercato, della banca o in gioielleria.
Antonio

Sostegno incondizionato a

Sostegno incondizionato a Giuliano sempre e comunque. Io quando lasciano parlare di software crakkato in un forum prendo e me ne vado. Anche perchè l'Apple Style è superiore a queste cose... e poi perchè scrivo dalla mia tastiera apple da cui fa capolino la chiave hardware di Logic che è un monito sempre e comunque (io per risparmiare l'ho preso in USA, ho speso 700 euro invece di 1069 e sono felice di averlo fatto e prima avevo Cubase su PC originale!!!)

Banniamo i crakkoni rovinaforum anche se credo che difficilmente il creatore del thread dopo queste sacrosante filippiche avrà il coraggio di scrivere un altro thread...

Enrico Bonardi
Biella, Italy
(PM 2*2ghz, Logic Pro 7.2.3 and Tascam FW1884)

Ah ah ah! :D Vedi Giuliano,

Ah ah ah! :D

Vedi Giuliano, questa è la vendetta di Montezuma! :D

Scherzi a parte, sti lamer hanno proprio rotto. Ti autorizzo a usare la Smith&Wesson :D

hihihihihihihihihi

hihihihihihihihihi...........

roundkick crack

una volta, uno sprovveduto chiese un crack a Chuck Norris.
Lui gli spezzò tutti gli arti, avendo cura di fare il dovuto rumore tipo cracker…

dopodichè gli tirò un calcio rotante, dicendogli di leggersi il regolamento di musimac.
:-)

---
Giuliano Michelini
Musimac staff

hahahahahahaha!!!!!!

hahahahahahaha!!!!!!
CHUCK NORRIS è un mito!!!!!
comunque tanto per dare il mio parere sono contro la piratazione dei sw.....io ho pagato il mio fior di quattrini
ma ne sono orgoglioso!!!!

Conguero....17/12/1982......



poowerbook g4 1,5g 1g ram

M-audio 410 firewire

logic pro 7

sono un novellino!!!!!!!!

tenetelo presente!!!!!

mah..

mah...
va bene cazziare chi parla di illegalita' in un sito come questo, non tanto per l'argomento in se', ma per la stupidita' di chi lo fa...
va bene sostenere le aziende che producono software e che ti danno una documentazione degna di questo nome (io pero' a volte ho dovute usare copie piratate di un software CHE AVEVO COMPERATO, perche' l'originale non funzionava a dovere e non sono l'unico...)
va bene essere orgogliosi del proprio salvadanaio rotto per comperare il software che mai piu' senza, magari con la prospettiva di non ammortizzare mai la spesa
pero' questo accanimento mi fa un pochino di tristezza e mi sa di fanatismo, un po' come quelli che hanno smesso di fumare e stressano gli altri peggio dei non fumatori (come me)
insomma cerchiamo sempre di avere un contatto con la realta' di questa cultura-societa' senza adorare sic et simpliciter la legalita' fine a se stessa senza un minimo di discussione, come se bastasse uno status ufficiale e una sigletta come SIAE o ENPALS per giustificare tutto... insomma le leggi sono fatte per l'uomo, non l'uomo per le leggi....
insomma micheli'... va bene tutto ma la tua reazione un po' "rabbiosa" mi sembra eccessiva...

> Inserito da Massimiliano

> Inserito da Massimiliano il 1 Novembre, 2006 - 00:40
>
> mah... va bene cazziare chi parla di illegalita' in un sito come questo,
> non tanto per l'argomento in se', ma per la stupidita' di chi lo fa... va
> bene sostenere le aziende che producono software e che ti danno una
> documentazione degna di questo nome (io pero' a volte ho dovute usare
> copie piratate di un software CHE AVEVO COMPERATO, perche' l'originale non
> funzionava a dovere e non sono l'unico...)

Beh, a me non è mai capitato.
Mi è capitato spesso che un software non funzionasse come avrebbe dovuto, e questo è da denuncia, ma mai che il crack funzionasse meglio.

> va bene essere orgogliosi del proprio salvadanaio rotto per comperare
> il software che mai piu' senza, magari con la prospettiva di non
> ammortizzare mai la spesa pero' questo accanimento mi fa un pochino di
> tristezza e mi sa di fanatismo, un po' come quelli che hanno smesso di
> fumare e stressano gli altri peggio dei non fumatori (come me) insomma
> cerchiamo sempre di avere un contatto con la realta' di questa
> cultura-societa' senza adorare sic et simpliciter la legalita' fine a se
> stessa senza un minimo di discussione, come se bastasse uno status
> ufficiale e una sigletta come SIAE o ENPALS per giustificare tutto...
> insomma le leggi sono fatte per l'uomo, non l'uomo per le leggi....
> insomma micheli'... va bene tutto ma la tua reazione un po' "rabbiosa" mi
> sembra eccessiva...

No, il salvadanaio non c'entra, qui si tratta di una questione di principi e di rispetto.

Si, forse la reazione di Giuliano è pesante, ma dopo aver redatto un regolamento chiaro ed accessibile a tutti gli utenti, dopo esser intervenuto più volte sul Forum a ribadire questi semplici ed ovvi concetti, e considerando anche che il fatto che, come ormai tutti sanno, la pirateria e un reato penale, bisogna convenire che c'è più di un elemento valido perchè lui si faccia girare gli zebedei.

Un intervento come quello che ha originato questo Thread, rasenta il ridicolo per la sua superficialità ed ignoranza e forse avremmo solo dovuto riderci su.
Ecco, in quest'ottica posso essere d'accordo con te nel trovare la reazione di Giuliano assai dura, ma comunque posso capirlo.

Come membro dello staff di Musimac ed iscritto ad altri Forum incentrati su argomenti anche molto diversi dalla musica, mi sento di confortare Giuliano.
Un Post simile altrove, avrebbe generato reazioni ancora più pesanti nonchè la chiusura immediata del Thread.

Roberto Lanzo

A me è capitato.

A me è capitato. Gigastudio.
Il mio ORIGINALE chiede un numero seriale diverso ogni settimana, Dopo tre volte alla Tascam si sono rifiutati di darmi i codici e - dopo un intenso scambio di e-mail col loro servizio tecnico - hanno risposto di chiamare l'importatore italiano (Midiware).
Il quale ha alzato le braccia chiededomi di disinstallare tutto, mandare il codice di richiesta del programma e attendere qualche giorno per avere un codice dalla Tascam, che sicuramente sarebbe stato rinvalidato dopo due giorni per riavviare la trafila. Come se io potessi tenere una settimana il coso fermo. Io ci lavoro coi software, è per quello che li compro originali. :-/
Adesso uso Gigastudio K e funziona perfettamente (mi autodenuncio, se qualcuno vuole intervenire faccia pure: ho l'originale, se qualcuno me lo fa funzionare pagherò qualsiasi multa e gli pago pure una cena).
Ecco, in qualche caso il K è meglio dell'originale. (Windows).
:-)
Ciao!
Andrea Benassai

Sonoria Recording Plant

Penso che la reazione di

Ok, torno serio ;)

Penso che la reazione di Giuliano sia abbastanza comprensibile, dal momento chq questo è il secondo thread in pochi giorni dove un "poveretto" fa una domanda sui generis.

Di contro, come ho giò detto altre volte, trovo abbastanza inutile reagire così ogni volta, perchè alla fine non si risolve niente.
Bisognerebbe, piuttosto, trovare un metodo preventivo. Io ho proposto di mettere la scritta "vietato richiedere materiale pirata" da qualche parte. Me l'hanno bocciata.

Oppure bisognerebbe limitarsi a chiudere e/o cancellare il thread, senza star lì ogni volta a pontificare e/o accanirsi contro l'utente in particolare, che tanto di quello che abbiamo da dirgli a lui non interessa niente. A lui interessa il crakkettone :)

mi associo

Mi associo pienamente a frapox..avete tutti quanti pienamente ragione a dire che il software crakkato è da gretti e taccagni..e soprattutto non capisco come si possa cercare una crak in un sito come questo!!Però provate a pensare a questo:un ragazzino di 12 anni che va a scuola e non lavora..non ha entrate..ama la musica semplicemente, non l' illegalità..la musica.Magari i genitori, come spesso accade da piccoli, non accettano la sua passione e non finanziano 500 cazzo di euri per comprare ableton..che cavolo deve fare sto ragazzino?Si scarica la versione crakkata e fà bene..porta avanti la sua passione..poi quando avrà i soldi per comprare tutte le apparecchiature e i software originali credetemi che lo farà!Voi parlate da persone adulte e tutto quello che dite sulle crak o sui software non originali è verissimo ed io lo condivido in pieno..però mi limiterei a bannare il crakkatore..non ad attaccarlo e ad offenderlo con brutte parole perchè non si può mai sapere la causa che spinge qualcuno a usare programmi "falsati"..e non sempre questa causa è la mancanza di intelligenza o la voglia di andare contro la legge..a volte è solo mancanza di soldi..e sapete meglio di me che quando si parla di musica non si parla di centesimi, ma di migliaia di euro!
Scusate lo sfogo palloso ma mi dà noia allo stesso modo sia il cacciatore di crak sia l attacco del branco furioso che gli dà dello stupido e del deficente..bannatelo e basta non ci vuole niete!

non mi associo!

No non ci sto a trovare una "ragione" valida...
La legge non ammette ignoranza, craccare non si può, inoltre (ma non vorrei dire una c*****a) penso che sia perseguibile anche chi permette scambio di materiale illegale ( crack o....PEGGIO!) in una spazio web da lui gestito, quindi fanno benissimo a censurare determinati atteggiamenti lo staff di musimac!
Poi non ho capito.... io se volevo qualcosa da piccolo (ma anche ora :-( )e non avevo i soldi mica andavo o vado a rubare....

via di mezzo

capisco le ragioni di tutti i due ultimi post; forse la soluzione sarebbe bannare il 3d con una risposta pre-compilata ed uguale per tutti in cui si ricorda che ciò é reato che su un forum pubblico etc etc, e poi sommergere privatamente via mail di rimproveri il malcapitato, cosìcchè se un giorno vuole frequentare il forum possa farlo senza dover nascondere la faccia;
PS chi ha un krak del Pro Tools LE 12.9? ;+p*

Io sono d'accordo sul fatto

Io sono d'accordo sul fatto che il ragazzino che vuole giocare si scarichi l'impossibile. E', in fondo in fondo, giusto per lui… può "allenarsi" senza spendere soldi per lui assurdi.

Ma il problema è: quando termina questo confine tra il divertimento adolescente e colui che magari fa delle seratine e lucra sulla cosa? Il passo è breve. Ma questo a noi, frega relativamente.

Il punto è: come faccio ad essere sicuro della "buona fede" dell'utente in questo senso? Io ho scritto al tizio in questione, dicendogli che mi auguravo fosse un ragazzino. Il fatto che non mi abbia nemmeno risposto però mi fa pensare a qualcos'altro.

Quanto ai miei toni e alla reazione eccessiva, è come giocare alla roulette: era appena successo un caso analogo, avevo le scatole che giravano come la pallina multicolore di OS X e dunque è scattato il cazziatone isterico.
Me lo potevo permettere e l'ho fatto…forse servirà.
Per altre tattiche preventive, mah non so… se dobbiamo perdere tempo anche a preventivare thread così ovvi.
Tutti sanno ormai che non sono cose che si fanno.

Per quanto riguarda infine quelle ditte immonde che torturano gli utenti onesti con protezioni assurde o malfunzionamenti conclamati, sono d'accordo con zio Benassai…in questi casi: ¡viva Zapata! e abbasso gli oppressori...in questo caso il K è una difesa necessaria.

ciao

p.s. chiusa la faccenda.

---
Giuliano Michelini
Musimac staff

Augh!

Ti capisco, Giuliano e in effetti non ce l'avevo con te direttamente ma con una reazione che ogni tanto negli anni ho visto su musimac. Non e' una critica personale a te!
A volte capita che il K sia meglio dell'originale (a me e' successo con Opcode StudioVision!! pace all'anima sua). A volte succede anche (a me e' successo) di comperare un sw dopo averlo usato "gratuitamente" per un po' di tempo.. Personalmente in genere non mi fido ne' di demo ne' di presentazioni di sw che poi, visto il mio modo particolare di lavorare, scopro non utilizzabili da me. Quanti sw ho pagato che poi ho buttato nel cestino (non di musica...)
MA la realta' e' sempre complessa e vorrei dire a chi si riempie la bocca di parole come "legge" e "legalita'" che noi siamo tenuti (obbligati, direi) in primo luogo a riflettere su quanto viene legiferato e anche a opporci (con i nostri poveri mezzi) se riteniamo le leggi ingiuste e questo si chiama democrazia. Insomma non basta che una legge sia legge, perche' sia giusta. E qui finisco il pistolotto.
Con un grazie a tutto lo staff di Musimac :-)

Dico la mia.

Ci sono due livelli di analisi della questione.
Il primo riguarda la moralità e la legalità dell'uso di prodotti abusivi.
Su questo non si dovrebbe discutere, ma riconosco che non tutti possono avere la possibilità di spendere tanti soldi per i software originali.
Questo non vuol dire che il rimedio sia rubarli.
Può essere una situazione provvisoria o per testing, o per impossibilità momentanea o per incoscienza giovanile. Ma tutte queste fasi sono destinate a finire: non è accettabile che gli utenti regolari vengano affiancati da utenti irregolari che - gioco forza - hanno una marcia commerciale in più non avendo investito un euro nei programmi originali e dunque avendo maggiori risorse disponibili per altro.
Su questo livello tutti hanno la mia comprensione: la tolleranza è d'obbligo, purchè porti poi l'utente a comprare roba originale.
E non c'entra nulla il professionista o l'hobbista.
L'hobbista della domenica non ruba la canna da pesca nè sottrae illegalmente il trapano dal negozio. Lo PAGA. Magari sceglie un modello meno performante e meno costoso.

C'è poi il secondo livello, e qui Giuliano ha ragione un miliardo di volte.
Qui siamo su un forum pubblico e i proprietari del forum ci ospitano in casa loro. Abbiamo il dovere QUI di non favorire, considerare e menzionare faccende e trastulli illegali non fosse altro che per rispetto degli ospiti.
Se qualcuno vuole craccare Ableton cerchi informazioni su siti che terminano per .ru o per Z, tipo MUSIMACZ.
Se qualcuno intende combattere una legittima battaglia contro le multinazionali del bit faccia pure, avrà il mio appoggio pieno e molti adepti. Ma faccia il favore di aprirsi un bel sito, se lo mantenga e se lo gestisca.
Farò volentieri qualche viaggio a Rebibbia o alle Murate a portargli le arance per Natale quando lo beccano.

Concludo: non sono in nessun modo coinvolto con Musimac, ma quando qualcuno mi invita a casa sua non mi rollo una canna sul divano buono e non uso le foto della nonna per accendermi il manufatto mentre palpo le zinne di sua moglie. Questa si chiama "educazione". ;-)
Andrea Benassai

Sonoria Recording Plant

Non ci sono scuse.

Io sono convinto che non ci sono scuse per usare programmi illegali.

Come la penso l'ho scritto profusamente nel già linkato articoletto (mi fa piacere che ogni tanto qualcuno se ne ricordi;-)

http://www.musimac.it/node/747

Aggiungo che programmi che tutti si possono permettere, come Garage Band (gratis) e Intuem (70 Euro), fanno cose di cui pochissimo tempo fa' non erano capaci neanche i programmi professionali. Davvero, non ci sono scuse.

---

Roberto Giannotta

Trieste, Italy

sono

Sono perfettamente daccordo sul fatto che si debbano comprare i programmi originali e soprattutto che ci sia una buona educazione "morale" più che musicale..nel senso che il crakkare è contro la legge e quindi deve essere evitato, non pubblicizzato (soprattutto qui) e non diffuso..dico solo che basterebbe semplicemente bannare il tipo..tutto quà..senza dare del cretino o del deficente a nessuno; per il resto, se io avessi una vecchia 500 e decidessi di comprarmi una ferrari, non la comprerei a scatola chiusa..andrei prima a provarla ( non a RUBARLA), perchè chissà, magari poi mi farebbe schifo e rimarrei con il mio sgangherato cinquino..e ciao ciao ferrariii :P

P.S. Se non esistesse questo forum vitale vorrei crakkare la mente di chi l'ha costruito..così poi lo tirerei su io!!
zzzao

Piccola riflessione: chi ha

Piccola riflessione: chi ha una scarsa cultura e istruzione è più facile bersaglio della pubblicità che induce bisogni.
Nessuno (o quasi) sa dell'esistenza di software non a pagamento (o shareware) per fare musica. Si legge (sulle riviste, sui siti di informazione) sempre (o quasi) di software blasonati (e quindi a pagamento) così un beginner è portato a ignorare l'esistenza dei software free e a soddisfare il bisogno autoindotto che se non ha cubase + waves + native instruments, il suo prodotto farà cagare.

E quindi: in tutto questo che responsabilità hanno i siti d'informazione?

E' bene chiederselo, mi sembra...

Perchè è più facile accusare e puntare il dito, di riflettere su questi aspetti, anche se non metto in dubbio che sia giusto rimproverare laddove qualcuno sbaglia. Ma in un'ottica preventiva forse certe questioni è giusto porsele...

Quoto...

Quoto in pieno la riflessione di Sonoria, e aggiungo che ci sono software DEMO per quasi tutti i programmi! (sicuramente x ableton live.... ce l'ho anch'io!!).
Frapox la tua riflessione è corretta, ma la legge non ammette ignoranza... e poi dai, se parliamo di 10 anni fa ok, ma ora... con internet si può veramente sapere di tutto, basta fare cerca e/o navigare un po nei vari forum.
Il problema x me rimane l'educazione....purtroppo è facile e comodo crakkare, e chi se ne frega del resto.
Intendiamoci, non voglio fare la morale a nessuno, anche io in passato ho "approfittato" (poco) di risorse K.... ma ho avuto il buon gusto di non andare a chiederlo in un forum gestito da altre persone, poi ho capito l'antifona, e ho cestinato tutto quello che non mi serviva e comprato quello che utilizzavo.
Tra l'altro su tante riviste vengono messe a disposizione dell' utente demo e sw free... per non parlare della pubblicità antipirateria che ormai si trova ovunque.
Con questo chiudo. Buona giornata a tutti i musimac utenti :-)

mi é piaciuto molto il

mi é piaciuto molto il discorso di Frapox sull'informazione, é correttissimo. Vorrei dire che apple parte dando un notevole vantaggio ai propri utenti. C'é tutto il sw di cui uno necessita in bundle, e con pochi freeware si puó gustare di tutto. Poi penso agli utenti windows che sono piú propensi al k, giá dal sistema operativo. Comperano assemblati in cui mettono questa o quella copia dell'Os k magari con la complicitá del negoziante, una situazione abbastanza grottesca. Quando invece ho provato a fare l'aggiornamento sw in rete all'ibook di un amico che aveva sopra il 10.2 (non pensavo succedesse alcunché...) l'aggiornamento é ststo al 10.3.9!! Il precedente OS per apple é una specie di freeware!! viva la mela ;+)*

Gennaro Giugliano Chi di voi

Gennaro Giugliano

Chi di voi è senza peccato scagli la prima pietra.Piena solidarietà all'amm.re del forum, credo solo alla igenuità della persona che ha postato, ma da qui a paragonarlo metaforicamente parlando ad un omicidio mi sembra un po esagerato. Ah dimenticavo se pensate che sulla ns piattaforma sia tutto oro quello che luce a livello che tutti gli utenti mac abbiano solo programmi originali nelle loro macchine allora forse siete un po fuori strada. Di certo chi ne fa utilizzo non è che lo vada a sbanierare ai quattro venti e specie in un forum pubblico, poi siamo in un paese libero e quindi ognuno fa come meglio crede prendendosi le sue responsabilità

gennaro

certo

può essere anche che ci sia nel forum chi ruba autoradio...

Karoldo...

Come hai fatto a scoprirmi??? Dannazione, adesso mi dovrò buttare sugli iPod.
Andrea Benassai

Sonoria Recording Plant

Ci sto io! non ti azzardare a rubarmi la piazza!!!

Gennaro Giugliano Non

Gennaro Giugliano

Non comprendo la tua ironia poi se rubi autoradio è solo un tu problema

sorry

dispiace a me, é un problema tuo se non capisci l'ironia
poi perché é "un problema tuo se rubi autoradio"? significa che rubare sw é diverso? se ne é già parlato parecchio in questo forum

Gennaro Giugliano Non ne

Gennaro Giugliano

Non ne faccio una questione personale anche perchè verrei meno al regolamento paragrafo 5 della netiquette, avete tirato in ballo un post sul software e vi ho risposto in generale a tutti ribadendo se credete che sulla ns piattaforma gli utenti utilizzano tutti programmi originali allora vivete un po nella ingenuità in quanto è assolutamente falso tutto qui. Poi ripeto viviamo in un paese libero ed ognuno sottolineo è libero di agire come meglio crede assumendosi le sue responsabilità
buona musica a tutti

La libertà di qualcuno

La libertà di qualcuno finisce dove inizia quella di un altro, mi hanno insegnato i miei genitori in tenera età.

Ognuno è liberissimo di rubare finchè vuole, salvo poi venire a chiedere aiuto in un forum aperto a tutti.
E se è abbastanza stupido per farlo, non si può pretendere che gli utenti di quel forum, che forse così stupidi non sono, stiano zitti e in silenzio... Chiaro: anche l'eccesso opposto è sbagliato :)

Poi scusami ma non mi sembra tanto un problema suo: chi ruba software danneggia tutti coloro che invece l'hanno comprato, oltre che chi l'ha creato. Non trovi?. E se non diffondiamo questa filosofia su un forum, mi spieghi dove lo facciamo?

Silogismo pleonastico

Nessuno ha detto che il silogismo "chi ha acquistato un Mac pensa positivo, chi pensa positivo usa solo software originale => chi ha acquistato un Mac usa solo software originale" è sempre vero (anche se tradizionalmente gli utenti Mac sono meno cracconi degli utenti PC), per cui questo genere di osservazioni è pleonastico.

---

Roberto Giannotta

Trieste, Italy

> avete tirato in ballo un

> avete tirato in ballo un post sul software e vi ho risposto in generale a
> tutti ribadendo se credete che sulla ns piattaforma gli utenti utilizzano
> tutti programmi originali allora vivete un po nella ingenuità in quanto è
> assolutamente falso

Intervengo senza rivolgermi a nessuno in particolare, anche se cito la frase qui sopra.
Vedo che ancora non ci siamo capiti.

Qui non si fa morale di alcun tipo ne si sostiene che gli utenti Apple sono immacolati, noi compresi.

Semplicemente, la politica del nostro Forum e di Musimac in genere, è del tutto in antitesi con la pirateria, sia Software che generica.
Siamo un gruppo di persone che opera nell'ambito della musica commerciale e già questo la dice lunga sulla nostra posizione in proposito.

Poi, se esistono giustificazioni morali e non ad un fenomeno che di fatto è ILLEGALE E PERSEGUIBILE PENALMENTE, è una questione che potete tranquillamente dirimere davanti allo specchio e solo al limite, discuterne qui.

Ma in ogni caso, mai e poi mai, qui si chiedono e si danno consigli su come e dove compiere attività ILLEGALE.
E vi ricordo che quando si parla di ILLEGALITA' , la vostra, come la nostra opinione, è priva di qualunque peso giuridico, che poi, è l'unico aspetto che conta ai fini praitici.

Esistono altri Forum (non così tanti per la verità...), gestiti da persone più temerarie ed indomite di noi, dove la pirateria è il pane quotidiano.
Una rapida ricerca online potrà guidare gli interessati verso questi lidi, dove incontreranno tra l'altro, interlocutori molto più ferrati di noi sull'argomento in questione.

Ora, se avete da postare qualcosa di aderente agli scopi di questa lista e soprattutto, in un'altra discussione, ben venga; altrimenti, anche il silenzio è ben visto ...

Grazie

Roberto Lanzo

Gennaro Giugliano Forse lo

Gennaro Giugliano

Forse lo sarà per te superfluo ma cmq inerente e non fuori luogo al post visto che anche gli altri hanno risposto, altrimenti se doveva essere censurato non vedo perchè non chiuderlo dal primo intervento. Nulla di personale amo solo la coerenza nelle cose

gennaro

© I LOVE ORIGINAL ©

Mi raccomando nn fumate canne.
E' illegale!!!

Se ero un moderatore del

Se ero un moderatore del forum avrei chiuso il thread dopo il primo intervento.
Aria fritta, c'è chi spiega e chi non vuole intendere.
Tempo sprecato.
Ban e chiudere.
Andrea Benassai

Sonoria Recording Plant

ricevuto niente canne.. :)

ricevuto niente canne.. :)

D'accordissimo!

D'accordissimo!

Gennaro

Gennaro Giugliano

chiacchiere e tabbacchere e lignam O'Banc e Napoli nun'e n'mpegn ( fiato sprecato per essere sintetici)

gennaro

ho riletto con + attenzione

ho riletto con + attenzione il primo post... e mi è sorto un dubbio.

mi pare che siano diversi i programmi che si collegano ad internet x il controllo delle licenze.

ma se uno mettiamo che non abbia la connessione ad internet?

E perchè sarebbe "fiato

E perchè sarebbe "fiato sprecato"?

---

Roberto Giannotta

Trieste, Italy

probabilmente ti sta dicendo

probabilmente ti sta dicendo che con lui non serve parlare :-D

Nel caso dei plug-in

Nel caso dei plug-in Focusrite, ad esempio, se il computer che ospita il software da autorizzare non ha il collegamento a Internet, basta accedere al sito di Focusrite con un qualsiasi altro computer, richiedere l'autorizzazione del software (fornendone il numero di serie), ritirare un file, e infine copiare questo file nel computer che ha installato il software da autorizzare.

---

Roberto Giannotta

Trieste, Italy

Gennaro Giugliano perchè

Gennaro Giugliano

perchè preferisco suonare ( per quello che mi riguarda ) e non concentrarmi su cose inutili oltre a pensare alla mia salute sai cosa significa stare su una bella sedia a rotelle senza una gamba ? Ecco quando ci passi ( spero per te di mai ) magari capirai di quanto la problematica di cui sopra per me è del tutto una problematica del tutto scialba. Lungi da me qualsiasi forma di vittimismo che non mi appartiene anzi ho fatto pure un brano prima di perderla la gamba O' Flex tanto per farti capire quanto possa fregarmene di queste situazioni da due lire anzi da due euro, andatevelo a sentire sul mio bel sito se volete sentire un po di ottima musica elettronica e ambient tutta free ovviamente http://web.mac.com/gennarogiugliano

Gennaro Giugliano fai

Gennaro Giugliano

fai L'indovino di mestiere ? Buon per te

gennaro

a me invece mi sa che mi si

a me invece mi sa che mi si sta crakkando l'h.d. x fortuna che ho recuperato tutto quello che dovevo recuperare... la cosa strana è che lo smart non mi segnala nessunissimo problema, mah!

L'umorismo, questo

L'umorismo, questo sconosciuto...

caro Gennaro, mi dispiace

caro Gennaro, mi dispiace profondamente per i tuoi problemi, ma mi pare sia tu quello che continua in qualche modo a propugnare o difendere la libertà di krakkaggio, o quanto meno a minimizzarne le conseguenza. Io personalmente sono scandalizzato ed allarmato dalla crescente sindrome della "furberia" che sta dilagando in Italia, merito molto anche dell'esempio della nostra classe politica (e qui mi autocensuro), e del travisamento di alcune fondamentali regole della democrazia; le tasse ad esempio, negli ultimi tempi vengono fatte vedere al pubblico (perché ormai questo siamo) come un furto a danno dei contribuenti; é ancor più un furto pagare un software, visto che altro non é che alcuni numerini su un piatto supporto sintetico da pochi centesimi. Poco conta poi che ci sia gente che ci lavora giorno e notte per compilarlo.
per Toshiman: per recuperare un hd che era andato mi hanno consigliato di montarlo girato al contrario di modo che magari i dischi si staccano e qualcosa in più riesci a leggere; a me ha funzionato!

Gennaro, l'argomento

Gennaro, l'argomento dell'illegalità non è tra le "cose inutili", anzi al contrario, è quantomai di attualità. E' anche perchè molta gente pensa che sia tra le "cose inutili" che il nostro Paese si ritrova a scavare sotto il fondo del barile...

---

Roberto Giannotta

Trieste, Italy

bravo Roberto

saggia sintesi

Tutto Bellissimo, corretto, ma...

Ableton LIVE 6!!!

Ableton Live 6 costa EUR 549.
e questo qualcuno forse me lo dirà, il perchè, un giorno o l'altro.
E forse mi convicerà pure.

ma nel dettaglio ci sono un paio di DVD (che poi non sono neanche belli i suoi orginali della Ableton!!), un manuale che peserà 2KG (non sò quanta carta ci vuole per far capire un software) i STIKERS (!!!!!!!!!) gli adesivi!!!
ma...
senza contare che c'è pure una scatola che sembra grande come un Case qualsiasi.
Va bene allora me lo scarico dal sito, no? tutto sommato tutte ste coattonerie uno potrebbe anche "sfancullizzasene"
quando fa musica...

download = EUR 469

il software pirata NON FUNZIONA.

prova a scaricarlo. tanto ti si blocca entro un mese.

sottile........

PS:massici GLI ABLETON!

PC e kracks

Comunque ragazzi, tutte le volte che chiedo a chi lavora con la musica perchè usa PC e non Mac, la risposta è sempre la stessa: per Mac non ci sono krack o sono pochi e non aggiornati; questa risposta mi da un fastidio... certo io grazie alla natura ho un buona musicalità, è quella non me la possono kraccare, però fare la parte del fesso perchè ho TUTTO originale, quando potrei vivere di musica, e non sopravvivere grazie a 'sti stronzi che con i krack possono tenere i prezzi bassi facendoti passare non dico per ladro, ma quasi... altro che aria fritta, ma questi i figli non li guardano negli occhi? O sono solo io che cerco ancora di insegnare l'onestà? Mi chi cazzo me lo fa fare... aria fritta... MA VAFANCULO!!!!

bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Aggiungo anche da parte mia che c'è gente che si è rotta del mondo dei crack e cerca ogni giorno di spaccarsi le chiappe per acquistare un bel Mac e i suoi SW originali, arrabattandosi fra lavoretti da quattro soldi e università (aiutatemiiiiiii...)
e direi che tutte ste discussioni stanno diventando ridondanti quando già sono inutili all'origine...

Un altro intervento pleonastico e ridondante ma sta cominciando veramente a diventare eccessivo questo 3d... e scommetto che i Pro che ci sono in questo forum sono d'accordo con me....

Re: problemi nel craKKare ableton!

....Sei propio un bel genio uscito dalla lampada complimenti!!!